EuroCup La Virtus non conosce sconfitta in trasferta: vittoria anche a Bourg 87-99

La V non "ammazza" mai la gara ma conduce sin dall'inizio

Scritto da Paolo Di Domizio  | 

Teodosic e Gamble (Foto Virtus Segafredo Bologna)

Dodicesima vittoria su altrettante partite in EuroCup, imbattuta in trasferta in tutta la stagione tra campionato e coppa. La Virtus vince in Francia e comanda il girone di Top16. Dopo un primo tempo equilibrato, la Segaferedo trova continuità in attacco e conquista la vittoria nell'ultimo periodo. Mvp di serata Hunter, 23 punti e 11 rimbalzi. Bianconeri trascinati anche dai 21 di Teodosic e i 19 di Belinelli.

Avvio equilibrato da una parte e dall’altra, con la Virtus che mette subito la testa avanti grazie a 10 punti in fila di Kyle Weems che riesce a correre bene il campo. Bourg risponde con l’ex Virtus Andjusic e Peacock che insidiano la difesa bianconera e mantengono i francesi aggrappati alla gare. Nel secondo periodo non bastano due folate di Belinelli e Teodosic alla Segafredo per prendere il largo nel punteggio. I padroni di casa rispondono colpo su colpo e il primo tempo si chiude sul 44-47 Virtus. In avvio di secondo tempo la Segafredo parte bene, ma non abbastanza per tenere a distanza Bourg che con il solito Andjusic rimane aggrappato alla gara. La squadra di Djordjevic subisce tanto dietro ma restuisce tutto con gli interessi nella metà campo offensiva. In avvio di ultimo periodo il break decisivo: Hunter schiaccia il +10, che diventa +13 grazie alla tripla di Teodosic. Bourg ha un sussulto ma è poi Belinelli con un gioco da tre punti a tagliare le gambe agli avversari. Seconda vittoria in Top16 per la Virtus che vince ancora in trasferta 87-99.


💬 Commenti