Tra poche ore Atalanta e Bologna si sfideranno nel match valido per la ventisettesima giornata di Serie A. Si tratterà di una sfida molto importante per entrambe le squadre, trattandosi di un vero e proprio scontro diretto tra due compagini distaccate di pochissimi punti in corsa per un posto nella prossima edizione della Champions League. I rossoblù giungono leggermente avvantaggiati al match, godendo di un vantaggio di due punti sui propri avversari e consapevoli che un'eventuale vittoria li potrebbe lanciare al quarto posto creando così un gap importante in vista delle ultime giornate di campionato. Sulla sfida e sul momento di forma delle due compagini è intervenuto Tomas Locatelli, ex calciatore felsineo di 47 anni nativo di un piccolo paese nei pressi Bergamo, ma che da ormai vent'anni abita stabilmente nel capoluogo emiliano. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate in un'intervista all'edizione odierna del Resto del Carlino

Gli elogi sul percorso del Bologna

Il fenomeno è questo Bologna, che è la somma del grande lavoro di quei tre, ma non solo. Saputo ha tenuto in piedi il club in tutti questi anni facendo del Bologna una società forte e rispettata. E poi c’è Sartori, che a Casteldebole ha avuto un impatto devastante

La centralità di Giovanni Sartori

Io per Sartori ho finito le definizioni. Qual è la parola che in italiano esprime qualcosa che va oltre la garanzia? Proporrei un nuovo termine: Sartori

Thiago Motta
Thiago Motta (ph. Image-sport)

Il confronto tra Motta e Guidolin

Il martello Guidolin io lo conosco bene e l’ho sempre apprezzato tanto. Anche Thiago mi sembra un bel martello: ma si vede che sa martellare nel modo giusto, perché è entrato totalmente nella testa dei suoi giocatori. Per un allenatore è quello che fa la differenza. Io al Milan ho avuto Capello: da quel punto di vista il più bravo di tutti.

Le sue ultime gioie con la maglia rossoblù: il goal in Intertoto contro il Fulham

Purtroppo quel gol non servì, perché Inamoto fece tripletta. Ma il loro portiere penso che se lo ricordi ancora: io che da fuori area faccio gol col destro, il mio piede sbagliato. Non ci credevo nemmeno io

Le probabili formazioni di Atalanta-Bologna: ballottaggi a centrocampo e sulla fascia sinistra
Savoldi: " La bellezza del gioco e l'armonia di squadra sono le armi del Bologna"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi