Bologna Primavera, quattro innesti per Zauri

Per la difesa ecco Akki e Tosi, a centrocampo arrivano Maresca e Bartha

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Raffaele Maresca, nuovo rinforzo in mediana (Foto: ViviCentro.it)

Quattro colpi per la Primavera di Luciano Zauri, attesa domani dalla gara in Coppa Italia contro il Cagliari. Il club rossoblù ha infatti ufficializzato, oltre a Kacper Urbanski, che quasi sicuramente inizierà con una sorta di apprendistato con la Primavera, prima di passare, eventualmente, in Prima Squadra, due difensori e due centrocampisti, che andranno ad arricchire la rosa dell’ex tecnico del Pescara, permettendogli maggiori soluzioni in mediana e nel reparto arretrato.

A centrocampo ufficiale l’arrivo, in prestito dal Cosenza, di Raffaele Maresca, classe 2002: Maresca, che in passato ha vestito anche le maglie di Benevento e Avellino, era un perno della formazione primavera cosentina, con la quale ha saputo mettersi in mostra (è un centrocampista ordinato e che fa del lancio lungo per gli inserimenti dei compagni la sua specialità) e meritarsi persino l’esordio in Coppa Italia, nell’autunno scorso. Una pedina che permetterà nuove soluzioni di gioco. Sempre per il centrocampo è arrivato, dall’Honved, Botond Bartha, classe 2003: mezzala offensiva di piede destro, dotato di una buona struttura fisica, potrebbe rivelarsi il sostituto perfetto di Ruffo Luci nel ruolo di trequartista o, ancor meglio, un ottimo incursore nel caso in cui Zauri continuasse con la mediana a 3. Per lui prestito oneroso con diritto di riscatto a fine stagione.

In difesa il Bologna ha invece accolto Federico Tosi, dal Mantova: Tosi, classe 2002, arriva in prestito dopo aver letteralmente bruciato le tappe con la formazione lombarda. Esordio in prima squadra a 16 anni, dopo un breve trascorso nel Parma, per il difensore centrale che negli anni ha saputo imporsi come uno dei prodotti più interessanti della squadra biancorossa. All’occorrenza terzino, Tosi dovrebbe, almeno sulla carta, partire più indietro nelle gerarchie rispetto a Khailoti e Milani, fin qui insostituibili. L’ultimo innesto arriva dalla Francia, dalle giovanili del Bourdeaux: si tratta di Nassim Akki, terzino sinistro (1.88 di altezza), prodotto della squadra francese. Akki, che si può disimpegnare bene anche come centrale di difesa e che, volendo, potrebbe avere nelle corde le caratteristiche giuste per giocare anche come mediano davanti al pacchetto arretrato, è un classe 2002.

Questa la nota del club:

Il Bologna Fc 1909 comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dei seguenti giocatori, che si aggregheranno alla squadra Primavera di mister Luciano Zauri:

– Raffaele Maresca (04-12-2002) – Centrocampista proveniente dal Cosenza Calcio

– Federico Tosi (11-04-2002) – Difensore proveniente dal Mantova 1911

– Nassim Akki (22-03-2002) – Difensore proveniente dall’FC DesGirondins de Bordeaux

– Botond Bartha (13-02-2003) – Centrocampista proveniente dall’Honved


💬 Commenti