Repubblica - La sconfitta col Venezia e la forza di Arnautovic: il pensiero di Bazzani, De Marchi e Villa

Il parere di tre ex calciatori che hanno il Bologna nel cuore

Scritto da Francesco Livorti  | 
Marko Arnautovic (ph. bolognafc.it)

Fabio Bazzani: "Domenica la prestazione c’è stata, è mancata un po’ di cattiveria, un po’ di precisione nella finalizzazione”.

Marco De Marchi: "Questa squadra non cresce mai. Ma se la partita col Venezia la rigiochi cento volte, non la perdi neppure una. Per fare però un vero salto di qualità ci vorrebbe una continuità che in diversi giocatori ancora il Bologna non ha. Arnautovic è stato un grande acquisto, erano anni che qui non ne arrivava uno di quel livello”. 

Renato Villa: "Per svoltare devi alzare la qualità di più giocatori che puoi. Arnautovic? Sarà stato un grandissimo colpo se farà 18- 20 gol, se si fermerà a 12 no; 12 non sono pochi, ma giocando così gli 8-9 di Soriano ce li scordiamo”.

 


💬 Commenti