Resto del Carlino - Bologna-Roma: Reynolds e Perez soluzioni per Sinisa, ma gli esuberi e Schouten lasciano perplessità

Bologna e Roma si affronteranno mercoledì. Nei giallorossi militano profili che potrebbero fare al caso di Mihajlovic

Scritto da Riccardo Austini  | 
Sinisa Mihajlovic (ph. bolognafc.it)

L'obiettivo principale del Bologna nel mercato di gennaio sarà l'acquisto di un esterno destro di centrocampo, visto che un sostituto naturale di De Silvestri, Sinisa non ce l'ha. Il prossimo incontro con la Roma, al di là della sfida sul campo, potrebbe riguardare anche intrecci di mercato. Infatti, nei giallorossi Reynolds non ha spazio e non rientra nei piani di Mourinho. Inoltre, non è da escludere la possibilità di ulteriori colpi in entrata da parte dei rossoblù: Carles Perez è un altro giocatore che non riesce ad avere chance con Mou. A Bologna potrebbe rappresentare il sostituto di Barrow, che a gennaio partirà per la Coppa d'Africa. Lo spagnolo ha un ingaggio di 2 milioni, ma con l'aiuto della società giallorossa nel pagamento di una parte, si potrebbe andare incontro ad un prestito con diritto di riscatto e prolungamento. Tuttavia, la riuscita di questi affari dipenderà molto dalle cessioni, perché Falcinelli e Santander sono in scadenza a giugno, van Hooijdonk non è ritenuto pronto, mentre in mediana il caso Schouten rimane un punto interrogativo.


💬 Commenti