Come riportato questa mattina dall'edizione del Corriere dello Sport-Stadio, il guaio fisico di tendinopatia, pronunciata solo nella giornata di ieri in merito ai convocati di Valles, ha fatto sì che l'esterno ascolano rimanesse a Casteldebole, curandosi all'isokinetic. Un infortunio il suo che potrebbe incidere sul suo di mercato, con un riavvicinamento tra calciatore e società, sempre disposta a continuare il percorso assieme. Spiegate le motivazioni per il quale era meglio non aggregarsi al resto della squadra in montagna, onde evitare peggioramenti al tendine, si spera di rivedere un Riccardo Orsolini pronto per il 25 di luglio, data coincidente con il ritorno a Casteldebole - in aggiunta magari a qualche giorno di riposo - dei ragazzi di mister Thiago Motta. Certo è che, a differenza di Nico Dominguez, la situazione legata al rinnovo dell'italiano è più positiva e lascia qualche spazio speranzoso, ma è ancora presto per trarre conclusioni. Nel mentre il Bologna tiene monitorate altre piste per quanto concerne il mercato in entrata, per non farsi cogliere impreparato nel caso in cui Orsolini dovesse essere prossimo ai saluti.

LEGGI ANCHE: Bologna, idea Bernardeschi: la situazione

Calciomercato Bologna, idea Bernardeschi: la situazione
De Silvestri: "Non è detto che questo sia il mio ultimo anno, anzi. Dobbiamo riprendere da dove abbiamo terminato"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi