A due giorni dal match tra Cagliari e Bologna, ha parlato in conferenza stampa il tecnico dei sardi Claudio Ranieri

Introduzione di Ranieri su Eriksson

Mi dispiace tantissimo che questo brutto male si sia accanito su una persona stupenda. Un grosso in bocca al lupo.

Aggiornamento sugli infortunati del Cagliari

Abbiamo più o meno tutti disponibili tranne i soliti. Gli altri stanno tutti bene.

Sul Bologna di Thiago Motta

Arriva il Bologna che non solo è quinto, ma è una delle squadre che ha fatto più punti rispetto allo scorso anno. Stanno facendo un campionato strepitoso, complimenti alla società e a Motta che li sta facendo giocare molto bene. Sono primi in Serie A per numero di passaggi nella loro metà campo, terzi nei passaggi chiave verticali. Questo significa che ti vuole addormentare con una serie di passaggi per poi prenderti d'infilata, e dobbiamo stare molto attenti. Per falli fatti sono quinti nella metà campo avversaria, quindi aggrediscono. Ho visto la partita di Coppa Italia, una signora squadra di cui stare attenti. Noi dobbiamo migliorare, abbiamo subito troppi gol. Dobbiamo essere più pratici e determinati, la Serie A è un bene troppo importante.

Claudio Ranieri
Claudio Ranieri (ph. Image Sport)

Sulla lotta salvezza

Ci sono diverse squadre, nessuna è sicura di essere salva. Sarà una lotta senza quartiere. Noi non possiamo concorrere al mercato se non vendiamo qualcuno, serve stare compatti, metterci l'elmetto e lottare, migliorando in tutte le fasi, questo è.

L'attacco del Cagliari

Petagna e Pavoletti possono giocare insieme. Domani trarrò le mie conclusioni e vedremo se giocheranno dall'inizio o prima uno e poi l'altro.

Compattezza da ritrovare

La compattezza si trova lavorando. Non ci sono tante alternative, bisogna lavorare con i ragazzi permettendogli di capire dove devono migliorare. Dobbiamo essere sempre attenti perché non possiamo più concedere i gol semplici che abbiamo concesso fin qui.

Sull'attacco del Bologna senza Zirkzee

Questo è nella mente di Thiago Motta. Io so che mancando Zirkzee gli manca un campione assoluto. Mi piace tantissimo: qualità, senso d'appartenenza, si fa vedere. Un giocatore immenso, complimenti a chi l'ha scelto.

Su Gaston Pereiro

Non so se rimarrà. Ora recuperando tutti gli effettivi, dipende da lui. Sono tutti bravissimi ragazzi. Con lui sono arrabbiato perché ha dei colpi eccellenti, ma ha ritmi che il calcio di Serie A gli costa. Devo trovare la partita adatta per farlo giocare.

Buona prestazione a Lecce

Abbiamo fatto una buona partita in un ambiente difficile contro una squadra che ha fatto un girone d'andata meraviglioso. Io della squadra sono contento, vorrei che non si cadesse in episodi di poca lucidità e poco mestiere.

Nandez in attacco date le assenze di Oristanio e Luvumbo

Potrebbe essere. Io con Nandez ci ho parlato ad inizio campionato, è un giocatore che si porta sulle spalle la squadra, fa vedere che è sempre possibile fare qualcosa. A volte è poco tattico, ma poi ci deve essere chi sa coprire per lui quando sale.

LEGGI ANCHE: Verso Cagliari-Bologna: seduta tattica per i rossoblù

Verso Cagliari-Bologna: seduta tattica per i rossoblù
Bologna, Tommaso Corazza vicino al prestito alla Ternana

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi