Vittoria interna per il Bologna femminile: battuto di misura l'Oristano

Vincono le ragazze rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

Dopo le due trasferte consecutive che hanno portato prima gioie e poi dolori al Bologna Femminile, le ragazze di mister Michelangelo Galasso vincono la prima partita casalinga del campionato. L’Atletico Oristano, nel pomeriggio di ieri, si è arreso per 1-0 grazie al gol di Stagni al 33’ del primo tempo, brava a farsi trovare pronta sulla respinta del portiere avversario in seguito alla conclusione di Giuliani.

Una rete che è valso il definitivo vantaggio, per una squadra che ha saputo lottare con le unghie e con i denti per tutta la durata dei 90’ minuti di gioco, facendo sempre fronte alle tante assenze che stanno condizionando questo avvio di stagione. Con 6 punti in classifica, le rossoblù si trovano al settimo posto in coabitazione con la Jesina, e l’obiettivo ora è dare continuità ai tre punti casalinghi andando a vincere anche a Portogruaro, nell’impegno di domenica prossima.

Contento della prestazione Michelangelo Galasso, che ha commentato come di seguito la vittoria contro la formazione sarda: «Le mie ragazze sono state tante api operaie che con molta abnegazione sono riuscite a strappare questo risultato. Veniamo da un periodo con tanti infortuni, e ancora non riusciamo a impostare il nostro gioco, che è tutt’altra cosa. Però, contro l’Atletico Oristano, abbiamo risposto colpo su colpo con carattere e siamo riusciti a portare a casa la vittoria».

BOLOGNA-ATLETICO ORISTANO 1-0

BOLOGNA: Bassi, Cavazza, Simone, Rambaldi (83’ Gabrielli), Filippini (55’ Benozzo), Racioppo, Zanetti, Stagni (80’ Arcamone), Perugini (51’ Sciarrone), Hassanaine, Giuliani (92’ Venturi).
A disposizione: Sassi, Tovoli, Ardeni, Del Governatore.
Allenatore: Galasso

ATLETICO ORISTANO: Filippo, Carboni (68’ Scalas), Dessì, Senes (76’ Farns), Piras (59’ Quidacciolu), Mattana, Kapareli, Cocco (64’ Marras), Priolo, Angioni, Piga.
A disposizione: Marras, Simulaz, Lai.
Allenatore: Soru

MARCATRICI: 33’ Stagni (B)
AMMONIZIONI: Senes e Lai (A), Racioppo (B)
ESPULSIONI: Mattana (A)


💬 Commenti