Resto del Carlino - Locatelli: "Sinisa ha cambiato il Bologna, ma non è ancora pronto per grandi traguardi"

Le parole di Tomas Locatelli, ex giocatore del Bologna

Scritto da Riccardo Austini  | 
Tomas Locatelli (Social)

Ecco le dichiarazioni di Tomas Locatelli, ex giocatore del Bologna: “Ora questo Bologna mi piace. Mihajlovic ha resettato tutto e non si prendono più gol assurdi. La squadra ha dominato la Lazio, ma peccato per i due punti persi a Udine. Sul gol subito, dico solo che per un rigore sbagliato da un attaccante, c'è un errore del portiere. Ormai la partita con l'Udinese è passata. Piuttosto nella prossima gara si affronterà il Milan, che è una bella realtà, ma in Italia. Spero che arrivi un po' stanco alla partita. Soriano? Meno tecnico di me ma è più completo. Quest'anno farà meno gol perché ci sta Arnautovic, ma rimane comunque il fulcro della squadra. A fine anno però non credo che il Bologna potrà raggiungere grandi traguardi, non lo vedo ancora pronto, anche se da tifoso chiedo una sola cosa: di divertirmi e Sinisa può accontentarmi".


💬 Commenti