LBASerieA Le pagelle di Cremona-Fortitudo: Aradori dannoso, Totè unico a salvarsi

Sottotono anche Banks e Hunt

Scritto da Redazione  | 
a

BANKS 5: buone cifre in attacco, chiude con 19 punti senza troppo forzare ed aspettando che il pallone gli arrivi. Le 4 palle perse però pesano tanto, oltre a tante difficoltà in difesa che non possono passare inosservate

FANTINELLI 5,5: 8 rimbalzi, 6 assist e 4 recuperi che non bastano però per strappare una sufficienza, dopo una gara in cui manca di continuità, anche se non può mettere pezze dove il buco è più grosso della toppa

ARADORI 4: 2 punti in 30 minuti di niente, dove dietro fa passare tutto e davanti si limita a fare da sponda come uno juniores qualsiasi. Un fantasma e un grosso problema 

MANCINELLI 5: 12 minuti in campo in cui fatica, contro avversari più atletici e fisici. Nessuna responsabilità particolare ma la squadra perde brio con lui in campo

MANNA n.e.

HUNT 5: nel finale cerca parzialmente di riscattare, senza esito, una prova a dir poco negativa. Mai in partita, mai nel vivo del gioco anche se il 14+5 potrebbe ingannare. Ci sono anche 8 palle perse, tante delle quali nel momento in cui Cremona prende il largo

CUSIN 6: finché si limita a quello che sa fare va anche bene, ma per necessità gli viene chiesto qualcosa in più che lui non può dare

PAVANI n.e.

TOTÈ 8: 25 punti e 5 rimbalzi, una serata sontuosa per l'ex Pesaro che nei primi minuti appare davvero infuocato. Entra subito in fiducia e si prende tante responsabilità (20 tiri dal campo) il che è un bene per lui ma un segnale per la squadra

BALDASSO 5: dovrebbe giocare a fare lo specialista, dando energia e anche un po' di conclusioni poco ragionate, il suo pane quotidiano. Perché quando invece gli viene chiesto di più è confusionario e manda in confusione anche i compagni. Serata difficile


💬 Commenti