Mentre il Bologna prosegue la preparazione per la sfida di domenica contro il Lecce, oggi a Casteldebole Jens Odgaard ha risposto alle domande dei giornalisti nella conferenza stampa di presentazione del giocatore. L'attaccante ha parlato del suo arrivo a Bologna e di questa nuova avventura in rossoblù.

Scelta

Bologna è sempre stata una società che mi ha attirato per la sua grande storia. Ho avuto l'opportunità di venire a gennaio e l'ho presa al volo.

Beukema

Sapevo già di trovare un ottimo gruppo perché ho parlato con l'amico e compagno Beukema: mi aveva detto che era felicissimo e si era trovato subito bene nell'ambiente. E' stato importante per la scelta che ho fatto e mi sono trovato molto bene

Ritorno in Italia

Ho deciso di tornare perché il Bologna è stata una grande opportunità. Mi sento di essere cresciuto molto dalla mia prima volta in Italia e cercherò di dare il meglio di me.

Odgaard conferenza stampa
Jens Odgaard in conferenza stampa

Thiago Motta

Sicuramente la competizione è positiva. Da quando sono arrivato mi hanno parlato della filosofia di Motta che vuole da noi il meglio in allenamento e mi questo mi piace. Durante le sedute i ragazzi si aiutano a vicenda dimostrando a Thiago di poter giocare da titolari nel weekend. Il Mister lo considero un top, mi ha già preso da parte e mi ha detto cosa si aspetta da me per soddisfare le sue richieste. Il mio primo obiettivo è dimostrare quello di cui sono capace: sono un giocatore duttile, devo sfruttare ogni chance che mi viene data.

Tifosi

Sabato ho visto un grande tifo e una grande piazza con tanta energia, una bella esperienza per me. I tifosi hanno avuto un impatto positivo e ci hanno aiutato a completare una grande rimonta: ho avvertito una grande energia positiva.

Karlsson

Lo conosco molto bene, è un amico e parla la mia stessa lingua. E' molto bello per me averlo ritrovato in questo gruppo. 

Idolo calcistico

Non ho un vero proprio idolo, se proprio devo fare un nome dico Ronaldinho: la mia generazione è cresciuta guardando le sue giocate su YouTube. Oggi non ho idoli, mi ispiro ai top giocatori che ci sono nel panorama calcistico europeo.

Accoglienza

Una cosa che mi ha colpito positivamente sono i colori e le bandiere della squadra: sentirsi parte di questa cosa è molto bello e trasmette positività

LEGGI ANCHE: Le parole di Sansone in vista del match tra Bologna e Lecce

Kristiansen, voglia di dimostrare al Bologna il proprio valore
Bologna-Lecce, l'arbitro sarà Manganiello: al Var Pairetto e Sozza

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi