Il Corriere dello Sport-Stadio ci riporta la tenacia di Thiago Motta nel lanciare i giovani, quantomeno in questa tournée, appena conclusasi, in Olanda. Spezzone di gara contro l'Utrecht e novanta minuti contro l'Az per Tommaso Corazza, che sabato ha agito prima a sinistra, poi a destra con l'ingresso in campo di Lykogiannis per De Silvestri; per Niklas Pyyhtia, l'unico 2003, il discorso è diverso dal momento che si è ritagliato anche qualche presenza (6) nalla passata stagione in Serie A; Antonio Raimondo, più volte titolare e autore di tre reti in questa pre-season tra Rio Pusteria, Palermo e Monaco, prima della tournée - a secoo - nei Paesi Bassi. Infine Andrea Mazia: 0 minuti nella seconda gara in Olanda, ma titolare nella sfida infrasettimanale contro l'Utrecht. Bisognerà valutare bene cosa farne di questi baby talenti, anche se l'idea del club è quella di aprire a prestiti in modo da dar loro continuità, giocando. Offerte vere e proprie sul piatto non ne sono arrivate, se non la Ternana che ha sondato Antonio Raimondo, il cui contratto con il Bologna è fino al 2027.

LEGGI ANCHE: Bologna: ad uno chi si ferma, uno che recupera

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
La Virtus comincerà la stagione al PalaDozza: ecco le partite in programma

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi