Primavera, il Bologna chiamato all’impresa: alle 15 c’è la Roma

La squadra di Vigiani affronta, in trasferta, la capolista: gara complicata

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Antonio Raimondo, attaccante del Bologna Primavera

 

Dopo due settimane di pausa durante le quali Vigiani ha potuto tirare le fila e fare il punto coi suoi ragazzi, il Bologna Primavera è chiamato, questo pomeriggio, ad un’impresa vera e propria, visto a Roma i rossoblù affronteranno i giallorossi di Alberto De Rossi, al momento primi in classifica e ancora imbattuti. Alle 15 il fischio d’inizio della sfida valida per la nona giornata, turno che nel weekend ha regalato sorprese e risultati inaspettati. A Sportitalia la diretta dell’incontro, che verrà diretta da Abdoulaye Diop di Treviglio, coadiuvato da Tiziana Trasciatti di Foligno e da Andrea Cravotta di Città di Castello.

Vigiani, che nella gara prima della sosta ha visto i suoi perdere, in casa, contro il Cagliari, è obbligato con la sua squadra ad ottenere punti, visto che i 7 totalizzati fin qui hanno regalato al Bologna il momentaneo penultimo posto in classifica, con il Pescara fanalino di cosa. Un risultato troppo deludente per sperare non possa creare, alla lunga, dei problemi a Casteldebole. 

Contro la Roma Vigiani è obbligato a cambiare qualcosa nel suo 4-3-1-2, viste le tante assenze che hanno colpito la formazione rossoblù: davanti a Bagnolini, in porta, ci saranno Motolese e Stivanello al centro, con Amey e Cavina che si giocano una maglia, mentre è sicuro del posto Corazza. A centrocampo, ai lati di Mihai, pronti Casadei e Pyyhtia, mentre dietro a Raimondo e Paananen agirà Wieser. Out per infortunio, oltre a Onesti, anche Rocchi, Pagliuca, Carrettucci e Sigurpalsson. 

La Roma, invece, ve la abbiamo raccontata a questo link, articolo nel quale abbiamo provato ad addentrarci al meglio dentro l’universo giallorosso in vista della gara di questo pomeriggio: https://www.bolognasportnews.it/news/222295395846/primavera-1-il-prossimo-avversario-del-bologna-la-roma-di-de-rossi

 

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-1-2): Mastrantonio; Ndiaye, Zajsek, Keramitsis; Missori, Di Bartolo, Tahirovic, Rocchetti; Riccardi; Voelkerling Persson, Cherubini. Allenatore: De Rossi. 

BOLOGNA (4-3-1-2): Bagnolini; Amey, Stivanello, Motolese, Corazza; Casadei, Mihai, Pyyhtia; Wieser; Raimondo, Paananen. Allenatore: Vigiani.


💬 Commenti