Seguici su Twitch

Venezia-Fortitudo, Martino: "Abbiamo lottato, ma Venezia ha punito ogni nostra disattenzione."

Le parole di coach Antimo Martino al termine della gara persa dalla sua Fortitudo al Taliercio di Venezia

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Antimo Martino (ph. Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro Bologna)

La Fortitudo Bologna perde il primo dei sei match salvezza di questo finale di stagione contro la Reyer Venezia di coach De Raffaele e rimane a 16 punti in classifica. 

Queste sono state le parole del coach della Kigili, Antimo Martino, riportate da Bologna Basket nel post gara: “Abbiamo lottato ma non con la continuità che sarebbe servita contro una squadra come questa, che ha punito ogni nostra minima disattenzione. Va riconosciuto il valore di Venezia, noi guardando le statistiche paghiamo il secondo quarto dove eravamo anche riusciti a prendere del vantaggio. Pagato troppo le loro percentuali da due punti, sapevamo che avremmo sofferto Watt ma abbiamo lasciato troppo. Anche la nostra percentuale da tre non ci ha aiutato, vista la fatica che abbiamo fatto in avvicinamento sarebbe servito aprire il campo ma ci sono stati troppi errori anche su tiri aperti. Bene Frazier che in settimana aveva avuto problemi, ma non è bastato pur avendo noi lottato fino all’ultimo possesso. Dobbiamo puntare a vincere qualsiasi altra partita viste le condizioni in cui siamo, sapevamo che questa era la più difficile e avevamo voglia di fare l’impresa, ma la prestazione non è stata quella che volevamo. Ora non c’è tempo per pensare ad altro se non alla prossima trasferta di Pesaro.”

 


 


💬 Commenti