Bologna, Primavera: domani il primo allenamento. Occhi su Pepi del Dallas

Il club rossoblù sembrerebbe sulle tracce dell’attaccante del FC Dallas, squadra statunitense

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Ricardo Pepi, attaccante classe 2003 del FC Dallas (Instagram)

Con il primo impegno ufficiale fissato per il 9 agosto quando, tra due settimane esatte, il Bologna Primavera scenderà in campo per il trofeo Città di Vignola, le cose a Casteldebole tornano a muoversi. Domani, infatti, i giovani rossoblù ricominceranno ufficialmente la stagione a Casteldebole con il primo allenamento dell’anno, utile anche per il nuovo mister (che con ogni probabilità sarà Vigiani) per conoscere gli elementi nuovi e per riabbracciare i ‘suoi’ 2004. Domani, in ogni caso, saranno ufficializzati gli staff tecnici delle giovanili.

Intanto, in ottica mercato, il Bologna, secondo TMW, sembrerebbe aver messo gli occhi su Ricardo Pepi, centravanti classe 2003 di proprietà del FC Dallas, squadra statunitense dalla quale sono usciti, negli ultimi anni, McKennie e Reynolds. Pepi, che nelle prime 14 partite in MLS ha già messo a segno 8 reti, il primo gol nel massimo campionato statunitense lo segnò nel marzo 2020, contro il Montreal Impact di Saputo, diventando il secondo giocatore più giovane della sua squadra a trovare la rete. Nella notte del 25 luglio, inoltre, Pepi ha spazzato via un altro record, a dimostrazione del suo precoce talento: con la tripletta segnata nel 4 a 0 contro i LA Galaxy è infatti diventato il più giovane giocatore a trovare per tre volte la via del gol. Un baby attaccante con le stimmate del fenomeno: il Bologna lo segue. 


💬 Commenti