CSI: Torna la seconda edizione delle Homelimpiadi di ginnastica

Centinaia di piccole atlete si esibiranno online dalle proprie case

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Domani e domenica il CSI di Bologna ha organizzato la seconda edizione delle “Homelimpiadi” di ginnastica artistica e ritmica. Si tratta di una iniziativa che non ha finalità agonistica, ma secondo Elena Fabbri – responsabile del settore ginnastica del CSI - vuole mantenere vivo negli atleti, istruttori e società sportive, la voglia di stare insieme e di allenarsi stimolando tutti i valori positivi che ci insegna lo sport>>. L'iniziativa prevede che ogni atleta si esibisca da casa propria visualizzato da giudici collegati attraverso computer o smartphone. Per tutti una medaglia virtuale per la partecipazione, mentre per i primi tre classificati di ogni categoria è prevista una premiazione reale in presenza il prossimo 20/21 marzo quando sono previste le gare per quelle bambine che non essendo di interesse nazionale potranno rientrare in palestra solo dal 5 marzo e dunque solo in quel periodo potranno cominciare ad esibirsi in presenza anche se dopo pochi giorni di allenamento. <<Abbiamo una serie di bambine che hanno tanta voglia di potersi esibire – ha concluso Elena Fabbri – ma ancora non hanno la possibilità di gareggiare. Con questa iniziativa cerchiamo di dare concretezza al loro impegno di allenamento all'aria aperta o solamente online>>.


💬 Commenti