Al via la campagna abbonamenti Geetit: con 40 euro si vede il volley di Serie A

Partite tra PalaSavena e PalaDozza

Scritto da Marco Vigarani  | 

Con lo slogan “Bologna torna a schiacciare insieme a noi” è stata presentata ieri la campagna abbonamenti della Geetit Bologna in vista del campionato di A3 che scatterà fra un paio di settimane. Il ritorno del volley di Serie A sotto le Due Torri si dividerà fra PalaSavena (dal 17 ottobre per le prime tre gare) e PalaDozza (dal 28 novembre per le altre dieci) e propone prezzi decisamente abbordabili: dai 40 euro per i ridotti ai 170 con varie opzioni intermedie, compreso quello da 121 per una famiglia di tre persone.

“Abbiamo deciso prezzi che pensiamo siano alla portata di tutti - ha spiegato la presidente Elisabetta Velabri - perchè vogliamo portare tante persone nei palazzetti a tifare Bologna. Abbiamo bisogno dell’energia e della passione dei tifosi che saranno il nostro giocatore in più in campo”. Ospite dell'evento anche Katia Serra che ha aggiunto: "Un pallone io l’ho sempre preso a calci, non a schiacciate, però un pallone c’è sempre. Calcio e pallavolo sono sport pieni di similitudini nei valori, nel divertimento e nelle emozioni che trasmettono. Credo che avere oggi una squadra in A3 abbia un significato importante anche per avvicinare tanti giovani a questo sport. Applaudo davvero a questa società, dove parità e integrazione non sono solo slogan, ma si traducono concretamente in azioni e fatti”.

Gli abbonamenti potranno essere sottoscritti online nella piattaforma BOXER – Box Office Emilia Romagna oppure presso l’Info Point di Piazza Maggiore nella giornata di venerdì dalle ore 10 alle 18.


💬 Commenti