Il derby sorride al Volley Team Bologna: Imola sconfitta al tiebreak

Successo davanti a tanto pubblico per la formazione bolognese di volley femminile di B1

Scritto da Marco Vigarani  | 

Al PalaLercaro c'è l'atmosfera delle grandi occasioni: palazzetto gremito in ogni ordine di posto per la sfida tra Bologna ed Imola, rispettivamente, seconda e terza in classifica con vista sulla vetta. Sfida carica di contenuti tecnici, che non ha deluso le aspettative. 

Subito avanti le rossoblu, con l'attacco di Pavani: la centrale numero 5 si esalta nel corso del match, diventandone una delle protagoniste più decisive. 7-4, con Virginia Ristori Tomberli che da posto 4 attacca forte e crea non pochi problemi alla difesa ospite. Diagonale vincente di Fiore, cercata e trovata da Saccani, capace di trasformare ogni pallone in oro. VTB vola a +10 sulle avversarie. Solita accoppiata vincente, la 15 e la 4 confezionano il punto del set: 25-14.

Nel secondo set Imola reagisce e capovolge il parziale, conducendo 8-16. Le padrone di casa fanno la voce grossa con l'attacco vincente della neo entrata Sofia Taiani. A metà del secondo set Coach Zappaterra dà respiro a Saccani, inserendo Bernardeschi. La stessa numero 8 è determinante con un'ace. Clai Imola chiude il set 19-25. 

All'alba del terzo set regna l'equilibro sul parquet bolognese: 3 pari. Poi le ospiti si portano in vantaggio di 4 punti, ripercorrendo quanto fatto in precedenza. Neriotti alza il muro e cancella l'attacco biancoblu. Monumentale Boninsegna con una diagonale indifendibile: 12-12. Muro punto e vantaggio rossoblu. Le ospiti non ci stanno e si aggiudicano il set: 22-25. 

Cresce l'agonismo ed il ritmo di una partita bellissima, uno spot per la pallavolo nostrana. VTB FCRedil Bologna gioca con grinta e mette in campo i dettami tattici allenati in settimana. Fiore attacca a tutto braccio, Boninsegna firma l'ace: che Bologna al PalaLercaro! Neriotti attacca in fast e si prende punto ed applausi dei supporters accorsi al palazzetto. Super difesa di Virginia Ristori Tomberli, che vola in bagher e cancella un punto imolese già fatto. VTB FCRedil Bologna conduce il set in porto, rimandando l'esito finale al tie-break: 25-21.

Quinto set degno dei migliori film: si susseguono i colpi di scena nell'atto conclusivo del match. Da evidenziare l'ottimo lavoro di Laporta in ricezione. Si va al cambio campo sul 7-8. Per dirla come direbbero gli spagnoli, Bologna avvia la "remuntada". 10 pari al PalaLercaro. Palla a Fiore e ci abbracciamo, vantaggio per il Club bolognese. Imola avanti 11-12. Ace di Neriotti ed attacco fuori delle ospiti: 15-12. VTB FCRedil Bologna imbattibile, la squadra di Coach Zappaterra conquista la sesta vittoria di fila.

L'allenatore bolognese si è così espresso a fine partita: "Le ragazze sono state brave. Nel corso della gara abbiamo avuto dei passaggi a vuoto che avrebbero potuto buttarci giù, demoralizzarci. Invece siamo state brave a reagire e tenere i nervi saldi, soprattutto nel finale dell'ultimo set. Abbiamo portato a casa due punti d'oro che saranno fondamentali nel prosieguo del campionato. Non dimentichiamoci che si trattava di uno scontro diretto, quindi bene così. Pavani e Neriotti decisive? Stanno trovando confidenza con la palleggiatrice, oggi sono state decisive nei momenti importanti e devo dire che sono molto contento. Abbiamo tanti aspetti del nostro gioco che dobbiamo sistemare. Non essendo ancora una squadra perfetta, abbiamo già racconto sei vittorie: questo mi fa ben sperare in un campionato da protagoniste. Saccani? E' una palleggiatrice fortissima di testa, lucida e forte tatticamente. Oggi le ho dato un po' di riposo, anche Bernardeschi ha giocato alla grande. Fiore si è caricata la squadra sulle spalle? Sì, assolutamente. Abbiamo delle giocatrici capaci di caricare la squadra sulle spalle: è una delle nostre forze e dobbiamo tenercela ben stretta".

VTB FCREDIL BOLOGNA-CLAI IMOLA 3-2
(25-14, 19-25, 22-25, 25-21, 15-12)
VTB FCREDIL BOLOGNA: Bernardeschi 2, Boninsegna 15, Fiore 28, Laporta (L), Neriotti 14, Pavani 10, Ristori Tomberli 16, Saccani 2 e Taiani 1. N.e. Campisi, Cavalli (L2), Dall'Olmo e Tonelli. 
CLAI IMOLA: Arcangeli 0, Cavalli 2, Cammisa 9, Curti 0, Folli 0, Mastrilli (L), Migliorini 10, Missiroli 6, Moretto 22, Ndiaye 0, Rizzo 11 e Telarini (L2). N.e. Tasholli. 


💬 Commenti