Geetit, al via il girone di ritorno. Subito uno scontro salvezza al PalaDozza

Oggi alle 20:30 la gara contro Brugherio deve portare tre punti ai rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

In un volley che naviga a vista tra i rinvii, inizia oggi il girone di ritorno del campionato di A3 in cui milita la Geetit Bologna a caccia della salvezza da neopromossa. Alle 20:30 al Paladozza arriverà un avversario comodo come Brugherio che occupa l'ultimo posto in classifica e rappresenta quindi uno scontro salvezza decisivo. I rossoblù non hanno ancora vinto dopo il trasferimento in piazza Azzarita ma soprattutto hanno bisogno di tre punti per provare a salire al terzultimo posto dopo aver chiuso il 2021 espugnando in rimonta Portomaggiore. I ragazzi di coach Asta non hanno altro risultato a disposizione che non sia la vittoria: l'infermeria restituisce il regista Cogliati ma si prende la banda Boesso.

Ecco la presentazione della gara affidata alle parole di Pietro Soglia: "Arriviamo da qualche giorno di riposo ma già domenica eravamo in palestra ad allenarci per preparare al meglio questa partita che sarà fondamentale per noi. Ci stiamo allenando bene ma solo l'allenamento non basta: dovremo portare in campo ciò che di buono stiamo facendo in palestra e così potremmo affrontare al meglio Brugherio che nonostante sia sotto di noi di qualche punto è una squadra ostica. Li battemmo all'esordio in serie A in trasferta ma fu una partita tutt'altro che facile. Questo ci deve dare la consapevolezza che abbiamo i mezzi per batterli ma anche grinta e voglia di dare il 110% perchè sarà una partita complicata: siamo entrambe due squadre molto giovani che hanno tanta fame”.


💬 Commenti