Fortitudo forza dieci: doppio successo su Castelfranco

Due successi nettissimi allungano la striscia perfetta dei bolognesi

Scritto da Marco Vigarani  | 

Due shoutout ed un attacco straripante regalano alla Fortitudo la 9° e la 10° vittoria di questo 2021. Contro i Dragons gara 1 termina 14 a 0 mentre 22 a 0 gara 2.

Arriva la 5° doppietta in altrettante giornate disputate per l’UnipolSai Fortitudo Bologna che al ‘’Gianni Falchi’’ mette a segno 2 shoutout condite da ben 36 punti effettuati con altrettante valide di cui 5 fuoricampo. Nel weekend sono inoltre arrivate le prime valide in bianco blu per il nuovo innesto Van Gurp Raywendley Suray tra cui il primo fuoricampo italiano. Altra ottima notizia, per il manager Frignani, il ritorno in campo di capitan Dobboletta. La Fortitudo si impone per 14 a 0 in gara 1 e per 22 a 0 in gara 2.

A differenza di gara 1, l’UnipolSai parte forte con un primo attacco da ben 5 punti . Bertossi batte un singolo e ruba successivamente la seconda, Agretti con un doppio spinge a casa l’1 a 0. Sul doppio di Leonora, Agretti segna il 2 a 0 mentre la base ball a Loardi ed il colpito a Van Gurp caricano le basi. A basi piene il singolo di Liberatore porta la Effe avanti 4 a 0 mentre la volata di Grimaudo porta a 5 le segnature bianco blu. La risposta dei Dragons non arriva ed allora, gli uomini di Frignani, replicano il big inning del loro primo attacco anche nel secondo con altri 5 punti. Bertossi ottiene una base ball e segna il 6 a 0 sul doppio di Agretti mentre il terza base bolognese segna il 7 a 0 sulla rimbalzante di Martini. Con basi vuote ed un eliminato, i due singoli di Leonora e Loardi ed il primo fuoricampo in Italia, da 3 punti, di Van Gurp portano la Fortituto avanti 10 a 0 e mettono fine alla partita del partente veneto Valenzuela. Brolo Gouvea non concede nulla agli ospiti ed allora i due doppi di Agretti e Leonora, al 3° inning, portano il vantaggio bolognese ad 11 lunghezze. Chiude, definitivamente il match, il big inning da 11 punti al 5° attacco UnipolSai.

MVP dell’incontro Van Gurp Raywendley Suray autore di 2 valide su 3 turni con 1 fuoricampo, 3 punti segnati, 1 base rubata e 5 punti battiti a casa.

Nella prima gara della giornata gli uomini di Frignani partono a rilento, ma dopo una ripresa di ‘’studio’’, l’attacco si scalda ed inizia a produrre. A sbloccare l’attacco bolognese ci pensa Leonora con il fuoricampo che smuove il punteggio. Dopo l’homerun dell’esterno olandese arriva il singolo di Loardi mentre il fuoricampo di Liberarore vale il momentaneo 3 a 0. L’UnipolSai indirizza il match a suo favore nel terzo inning con ben 7 punti segnati grazie sopratutto al grandeslam (fuoricampo a basi piene) di Loardi. Al 4° attacco la Effe realizza altri 2 punti col il secondo fuoricampo di giornata di Leonora. Il monte felsineo non concede nulla all’attacco ospite ed allora le mazze bianco blu chiudono il match con 2 punti al 6° inning che fissano il punteggio finale sul 14 a 0.

MPV del match Leonora Ericson Neptali autore di 2 valide su 2 turni con 2 fuoricampo, 3 punti segnati, 3 punti battuti a casa ed 1 base ball ricevuta.

(Fonte: Ufficio Stampa Fortitudo Bologna)


💬 Commenti