Corriere di Bologna - Scariolo: "Tutto il credito della vittoria va a Ruzzier e Alexander. Condizione? Siamo vivi e affiatati"

Le dichiarazioni post derby di Scariolo

Scritto da Riccardo Austini  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna - Matteo Marchi)

Le dichiarazioni di Scariolo nel post partita del derby di Bologna, vinto dalle sue Vu nere: “Questa è una vittoria importante che ci dobbiamo tenere ben stretta, date le circostanze che si sono sommate. La grande stanchezza di alcuni nostri giocatori che faticano a tenere tanti minuti ad alta intensità, con un conseguente calo di chi non si è mai riposato per diverse settimane. Senza dimenticare la Fortitudo, una squadra che ha più talento di quanto invece dice la classifica. Ci ha trovato nel miglio momento per batterci e ha giocato con grande coraggio. Alexander e Ruzzier? Tutto il credito va a loro, specialmente ad Alexander, arrivato qui che proveniva da tutto un altro mondo. Lo stiamo trasformando e senza Cordinier, con Belinelli che slitta spesso come 3, ci sta dando molti buoni minuti da guardia” - infine aggiunge il mister - “Siamo stanchi ma non sgonfi, anzi siamo vivi ed affiatati. Apprezzo lo sforzo da parte di tutti, nonostante gli errori. Contro la zona, a inizio terzo quarto, siamo stati troppo perimetrali con i titolari, trovando poi delle buone giocate con i giocatori più freschi. La partita di mercoledì? Otto vittorie di fila non aiutano, perché fanno pensare che siano una routine, mentre invece bisogna partire da zero e sudarsele tutte”. 


💬 Commenti