Ginnastica ritmica: ottimo secondo posto per la Pontevecchio alle final six di A2

Nonostante le ottime prestazioni le bolognesi devono cedere l'ultimo posto per salire in A1 all'Auxilium Genova

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Si conclude con un secondo posto nella Final Six di Torino il campionato di Serie A2 di Pontevecchio Bologna Ginnastica Ritmica.

 

Singolare la formula dei playoff del campionato: scontri diretti su ogni attrezzo fra una rappresentante di ognuno tre team di A2 qualificati per la Final Six, con la classifica finale determinata dai punteggi di questi scontri diretti.

 

Davvero buone le prestazioni delle ginnaste bolognesi guidate da Annalisa Bentivogli e dal suo staff, che sulla pedana del Pala Gianni Asti di Torino hanno totalizzato rispettivamente i seguenti punteggi: Andreea Verdes 20,950 punti al cerchio; Alice Del Frate 17,900 punti alla palla (in prestito da Udinese), Greta Evangelisti 18,800 punti alle clavette e Sofia Rosa 14,800 punti al nastro.

 

A completare la trasferta torinese e a disposizione del club amaranto: Francesca Foschi, Valentina Staffa e Arianna Sgarlata.

 

Ad aggiudicarsi l’ultimo pass per la promozione in A1, la massima serie dei campionati FGI, è stata la Auxilium Genova. Terzo gradino del podio, alle spalle di Pontevecchio Bologna Ginnastica Ritmica, per il Club Giardino Carpi

 

Al termine della Regular Season, che aveva visto le ginnaste di Polisportiva Pontevecchio Bologna chiudere con una vittoria la tappa di Fabriano (20.03.2021), al terzo posto la tappa di Desio (06.03.2021) e al decimo la tappa di Napoli (20.02.2021), erano già state promosse in Serie A1 Polisportiva Varese, vincitrice del Campionato di Serie A2, e Moderna Legnano, seconda in classifica generale.


💬 Commenti