Colomba ricorda Bellugi: "Perdiamo una persona speciale"

Quattro anni insieme al Bologna

Scritto da Marco Vigarani  | 

Intervistato da Tuttomercatoweb, Franco Colomba ha ricordato con queste parole l'ex compagno Mauro Bellugi: “Perdiamo una persona speciale. La sua simpatia era contagiosa nello spogliatoio. Era davvero eccezionale. Anche Bearzot in Argentina lo volle pure per fare gruppo e tenere alto il morale. Ma aveva poi doti incredibili, era un difensore centrale con piedi da trequartista. Colpo di testa, anticipo, un gran giocatore e poi una persona affettuosa, un compagno di primissimo piano. Ci avevo parlato qualche tempo dopo l'intervento ed era più ottimista e invece la settimana scorsa quando l'ho chiamato mi ha detto che era più dura di quel che pensasse”.


💬 Commenti