Fumata nera per Supryaga, l'alternativa è in Austria?

La Dinamo Kiev non fa sconti e il Bologna può cambiare obiettivo per l'attacco

Scritto da Marco Vigarani  | 

Dopo la qualificazione alla prossima Champions League, la Dinamo Kiev avrebbe rifiutato la proposta del Bologna per Vladyslav Supryaga. Stando agli ultimi aggiornamenti sulla trattativa, la società ucraina non sarebbe assolutamente disponibile a concedere sconti rispetto ai 15 milioni richiesti per il cartellino dell'attaccante e neppure a riformulare il prezzo inserendo clausole sulla futura rivendita.

Il Bologna farà sicuramente un nuovo tentativo ma deve iniziare a cercare un'alternativa e un obiettivo potrebbe essere Marko Raguz, 22enne centravanti che milita nel campionato austriaco con il LASK Linz. Sul taccuino di mercato anche di Spartak Moscow e Fenerbahce (ma piaceva molto anche alla Sampdoria), l'attaccante ha una valutazione decisamente più abbordabile rispetto a Supryaga anche se il suo club non vorrebbe privarsene a stagione già iniziata.

A maggior ragione visto che nelle prime cinque presenze stagionali Raguz ha già segnato 5 gol impreziositi da 2 assist che ne confermano la crescita evidenziata nelle sue prime due annate da titolare chiuse complessivamente con 29 gol e 10 assist.


💬 Commenti