Repubblica - Tutti cambiano, tranne il Bologna: Mihajlovic e le sue idee di calcio

Dai tecnici ai moduli, molte squadre in queste ultime stagioni hanno mutato pelle. Pochi fanno eccezione, fra questi il club rossoblù: stessa guida, stessi principi di gioco

Scritto da Francesco Livorti  | 
Sinisa Mihajlovic (ph. bolognafc.it)

In un’estate di mercato calda dove tante cose possono cambiare, una certezza rimane: il 4-2-3-1 di Mihajlovic. In una Serie A che ha visto in questi tre anni quasi tutti cambiare allenatori e moduli, il mantra rossoblù resta quello. In questo periodo, solo l’Atalanta di Gasperini è rimasta sempre fedele a un’unica idea tattica, il 3-4-2-1. Lo stesso concetto, ma con schemi diversi, vale per Juric e Simone Inzaghi, che però rispettivamente sposteranno il loro credo a Torino sponda garanta e alla Milano nerazzurra.

 

 

 


💬 Commenti