Giovanili Bologna, tris di vittorie per le formazioni rossoblù

L’Under 17 supera in casa la Cremonese, trasferte vittoriose per Under 16 e Under 15

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Il Bologna Under 16, a punteggio pieno dopo sei giornate

Weekend da incorniciare per le formazioni giovanili rossoblù che, nel fine settimana appena concluso, hanno centrato tre vittorie in altrettante gare, portando a Casteldebole punti pesanti e importanti in vista dei prossimi impegni.

L’Under 17 di Denis Biavati, attualmente terza in classifica, trova una vittoria cruciale nel match casalingo contro la Cremonese, vincendo per 2 a 1 contro i lombardi. La gara, aperta nel secondo tempo dalla rete di Rosetti, ha visto gli ospiti pareggiare pochi minuti dopo, rimettendosi in corsa. La zampata decisiva, a un quarto d’ora dalla fine, è stata del solito Balleello, attaccante, che in spaccata ha permesso ai suoi di tornare avanti e di uscire dal pomeriggio di pioggia bolognese con tre punti importanti. Sono diciotto quelli totali, con la sfida di settimana prossima (nona giornata), che vedrà i rossoblù affrontare a Torino la Juventus, quarta in classifica, con la possibilità per i ragazzi di Biavati di allungare proprio sui bianconeri. Queste le dichiarazioni del tecnico: “Oggi è stata sicuramente una partita sofferta contro una buona squadra, e il primo tempo è stato equilibrato. Nella seconda frazione, invece, abbiamo alzato i ritmi e meritavamo anche uno o due gol in più. Il nostro obiettivo ora è continuare a fare delle belle prestazioni come stiamo facendo e ottenere i risultati che ci meritiamo. Nel weekend prossimo andremo a Torino, in casa della Juventus, in cui daremo il massimo per mettere in difficoltà anche loro”.

Bologna U17 – Cremonese U17 2-1

Bologna U17 (4-3-3): Gasperini; De Marco (33’ st Valcavi), Paterlini (25’ st Benony), Diop, Goffredi (33’ st Bellisi); Cesari, Diabatè (1’ st Carretti), Menegazzo; Torino (25’ st Carnevali), Balleello, Rosetti (42’ st Aronni). Allenatore: Denis Biavati. A disposizione: Magnolfi, Ebone, Crociati.

Cremonese: Brahja, Bassi, Triacca, Lordkipanidze (41’ st Formisano), Bignotti (41’ st Donarini), Galfassi (35’ st Matera), Chiesa (23’ st Binelli), Itraloni (35’ st Tosca), Concari, Ricci, Pentimone (35’ st Malcisi). Allenatore: Luca Belingheri. A disposizione: Mazzola, Brontesi, Riccardi.

Marcatori: 9’ st Rosetti (B), 17’ st Ricci (C), 28’ st Balleello (B).
Ammoniti: Paterlini (B), Lordkipanidze (C).
Arbitro: Sig. Gallo di Bologna

 

Sembra non essere capace di perdere l’Under 16 di Luca Sordi che, nel sesto turno di campionato, trova la sesta vittoria, battendo per 3 a 0, in trasferta, la Ternana, e consolidandosi al primo posto in classifica. Le reti che hanno deciso la gara, di De Stefano, Lai e Gian – primo gol frutto di una splendida punizione battuta dal trequartista rossoblù – hanno affondato gli umbri, permettendo così al Bologna di trovare altri tre punti. Terza rete per Lai in questo avvio di stagione, al pari proprio di De Stefano. Seconda marcatura, invece, per Gian. Questo il commento di Luca Sordi: “Il campo era davvero molto piccolo ed è stata una battaglia, soprattutto nel primo tempo» le parole di mister Sordi. «Loro erano molto aggressivi e siamo stati bravi a non forzare la giocata e aspettare il momento giusto. Siamo stati sempre in controllo tranne nei primi dieci minuti del secondo tempo, ma in generale sono contento della prestazione soprattutto per le condizioni in cui ci siamo trovati a giocare. Abbiamo fatto qualche errore ma ci può stare e ci servirà per crescere e gestire meglio la palla quando gli spazi si chiudono”. 

Ternana U16 – Bologna U16 0-3

Ternana U16: Pitaro; Aniballi (19’ st Clericò), Leonardi T. (27’ st Vecchione), Biondini (19’ st Carconi), Petrara, Maroccia, Mellini, Mangoni (1’ st Loconte), Korra (1’ st Bartolocci), Primi, Marchegiani (10’ st Zamporlini). Allenatore: Francesco Felli. A disposizione: Leonardi G., Pompili, Palombi.

Bologna U16 (4-3-1-2): Verardi; Nesi, Zilio, Soldà, D’Ascenzio (24’ st Visani); Lai (33’ st Mahrani), Camiciottoli (10’ st Gian), Gattor (24’ st Ferrari); De Stefano (33’ st Tordiglione); Ravaglioli, Fiorini (10’ st Oliviero). Allenatore: Luca Sordi. A disposizione: Celenza, Vallini, Tourè.

Marcatori: 21’ pt De Stefano (B), 32’ pt Lai (B), 22’ st Gian (B).
Ammoniti: Ravaglioli, Gian, Tordiglione (B), Biondini, Mellini (T).
Arbitro: Verdoliva Francesco di Terni. 

 

Buona vittoria per l’Under 15 di Juan Solivellas che, contro la Ternana, vince per 3 a 1, guadagnando punti preziosi in ottica campionato. La gara viene sbloccata da Negri, mentre i rossoverdi la pareggiano nella ripresa, prima dei gol di Castaldo e Colasanto che regalano una vittoria preziosa. Le parole del tecnico spagnolo: “Durante gli allenamenti di queste due ultime settimane di sosta ho visto un miglioramento notevole nella consapevolezza dei ragazzi e siamo molto contenti» dichiara Solivellas. «I ragazzi hanno fatto una buona gara di carattere e ho notato un gruppo unito che rema nella stessa direzione. A livello di infortuni abbiamo diversi giocatori fuori, però i ragazzi a disposizione stanno facendo benissimo, e per quanto riguarda la partita di ieri siamo contenti della prestazione, del risultato e soprattutto della crescita che sta dimostrando la squadra di settimana in settimana”.

Ternana U15 – Bologna U15 1-3

Ternana U15: Novelli; Ciuffi (8’ st Benedetti), Riga (1’ st Ottaviani), Neri (8’ st Generali), Guaglianone, Scopigno, Bordi, Montenegro, Bouddas, Ferlicca (8’ st Laoreti), Turella. Allenatore: Maurizio Caccavale. A disposizione: Colletti, Tofi, De Paola, Paolucci, Longaroni.

Bologna U15 (4-3-3): Sclano; Muzzarelli, De Luca, Gori, El Archi; Boni, Di Costanzo, Mazzetti (1’ st Colasanto); Toni, Castaldo (29’ st Gambini), Negri. Allenatore: Juan Solivellas. A disposizione: Bini, Bettarini, Carrieri, Stendardi, Luordo, Cichy, Romagnoli.

Marcatori: 11’ pt Negri (B), 14’ st Generali (T), 17’ st Castaldo (B), 23’ st Colasanto (B).
Ammoniti: Castaldo, Toni (B).
Espulso al 31’ st Benedetti (T), doppia ammonizione.
Arbitro: Stefano Conti di Terni. 

 

 


💬 Commenti