Baraldi: "Siamo delusi, ci sono demeriti anche della società. L'obiettivo resta l'Eurocup"

Il pensiero dell'AD bianconero ai colleghi del Resto del Carlino, del Corriere di Bologna e di Stadio

Scritto da Francesco Livorti  | 

Luca Baraldi (Social)

Luca Baraldi: "Siamo delusi dal risultato, abbiamo perso meritatamente. Venezia è la nostra bestia nera. Le assenze di Belinelli e Pajola hanno certamente pesato, però abbiamo un roster che può competere contro chiunque. Ora dobbiamo fare le nostre valutazioni verso un finale di stagione dove le partite saranno sempre più importanti, dovremo capire come affrontarle con la giusta intensità, determinazione e concentrazione. È inutile nascondere che da parte nostra ci sono tanti demeriti a partire dalla società. Noi davamo la sensazione di ansia mentre la Reyer faceva trasparire tranquillità. È una sconfitta che brucia, tuttavia credo che i nostri valori, riconosciuti da tutta l'opinione pubblica, non siano in discussione. C'è rammarico, stavolta l'Umana era più aggredibile, mi ha fatto più male questa debacle del k.o. dell'anno scorso. E penso pure al dottor Zanetti, che ha sofferto in tribuna. Ora scatterà il rush finale soprattutto in Eurocup, che si deciderà fra marzo e aprile. È quello l'obiettivo più importante perché può portarci in Eurolega".


💬 Commenti