Aradori: "Mai avuto dubbi sulla Fortitudo. Se centrassimo la A quest'anno sarebbe un piccolo miracolo"

Le parole del giocatore della Fortitudo Kigili Bologna a Basket on-ER, in diretta ogni martedì sera su Icaro TV

Scritto da Francesco Livorti  | 

Pietro Aradori: “Non ho mai avuto dubbi sulla mia permanenza in Fortitudo, ho sempre creduto in questo progetto, però in estate il club doveva risolvere diversi problemi. Sono fiero di indossare questi colori. Se centrassimo la Serie A quest’anno sarebbe un piccolo miracolo. La squadra è stata assemblata a fine luglio, ma sono orgoglioso del gruppo che la società ha creato. Abbiamo commesso qualche errore nel secondo tempo a San Severo, tuttavia siamo stati bravi a conquistare la prima vittoria in trasferta. La Virtus ha molto talento, ha tutte le carte in regola per risollevarsi dalla sconfitta contro lo Zalgiris. I bianconeri e Milano sono sullo stesso piano, chi avrà più energie a fine stagione vincerà lo scudetto. Bologna, dove in ogni angolo si respira l’amore per la pallacanestro, è sempre stata nel mio destino, infatti qui è dove mi sono diplomato”.

LEGGI ANCHE: Bologna, cinque giocatori rischiano con Thiago Motta: ecco chi sono


💬 Commenti