Seguici su Twitch

Virtus, Scariolo: "L’inerzia è cambiata sul fallo antisportivo dato a Teodosic. Non possiamo permetterci..."

Ecco le dichiarazioni del coach delle Vnere dopo la sconfitta in gara 4 contro l'Olimpia Milano

Scritto da Andrea Riva  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna-Matteo Marchi)

Questa sera al Mediolanum Forum di Assago l'Olimpia Milano ha sconfitto la Virtus Bologna per 77-62, portandosi avanti nella serie per 3-1 e dunque ad una sola vittoria della conquista del tricolore. Gara 4 deciso nell'ultimo quarto con la squadra meneghina che con un super parziale di 22-7, ha annichilito gli avversari che avevano iniziato gli ultimi dieci minuti di gioco in perfetta parità (55-55).

Migliori marcatori dell'Olimpia sono stati Shields e Hall autori rispettivamente di 21 e 14 punti, per la Virtus invece Shengelia (21 punti) e Jaiteh (12 punti).

Gara 5 sarà in programma giovedì 16 giugno alle ore 20.45 alla “Segafredo Arena”

Ecco le dichiarazioni di coach Sergio Scariolo al termine della sfida:

“Abbiamo giocato credo 30′ in generale buoni, soprattutto considerando che giocavamo fuori casa. Abbiamo avuto un momento di distrazione ad inizio terzo quarto ma poi siamo riusciti a recuperare. Poi nell’ultimo quarto abbiamo perso concentrazione e ci siamo innervositi e dall’altra parte l’Olimpia con esperienza ha creato il vantaggio decisivo. Non possiamo permetterci cali di concentrazione come quello dell’ultimo quarto. Siamo una squadra che ha caratteristiche chiare. Mi aspetto giovedì un forte appoggio dei nostri tifosi miscelata a concentrazione, competitività e carattere da parte dei miei. Belinelli? Era recuperato, non è riuscito ad accendersi anche se avevamo provato a metterlo nel quintetto iniziale. Non è stata la sua serata: è un grande campione, recupererà senz’altro. Stiamo giocando contro una squadra che negli ultimi due anni è stata tra le prime di Eurolega, dobbiamo dimostrare di poter pareggiare la loro competitività. Il fallo tecnico? L’inerzia è cambiata sul fallo antisportivo dato a Teodosic, non sul fallo tecnico. Mi sembra abbastanza palese ed evidente”.

LEGGI ANCHE: Milano-Virtus, le pagelle: Shengelia non basta

 


💬 Commenti