Seguici su Twitch

Poli: "Skov Olsen non ci ha dimostrato nulla. Bologna? Temo che qualcosa si sia rotto negli equilibri interni"

Le parole di Fabio Poli a "Il Resto del Carlino"

Scritto da Riccardo Austini  | 
Fabio Poli (Social)

Ecco le dichiarazioni dell'ex esterno rossoblù Fabio Poli rilasciate a “Il Resto del Carlino”: “Skov Olsen? In tre anni a Bologna non ci ha fatto vedere niente di quello che invece fa in Nazionale. Il ruolo? Se sei un giocatore di serie A, specie ad inizio carriera, ti devi saper adattare. Le qualità che ti chiede di tirare fuori l'allenatore le hai, ma temo che il limite sia un altro, il carattere. Non l'ho mai visto in campo con un atteggiamento combattivo. Nei momenti di difficoltà non ho mai percepito la sua reazione, probabilmente perché i modi ruvidi che ha Sinisa non lo hanno aiutato, ma allora torniamo al tema del carattere. Il Bologna? Non è più la squadra che corre e pressa tutti. Gioca a ritmi bassi e non è intenso. Non sembra nemmeno una squadra di Mihajlovic. Da fuori ho l'impressione che qualcosa si sia rotto negli equilibri interni e anche Sinisa, che ho sempre ammirato, penso dovrebbe dare qualcosa di più a questo gruppo”.


💬 Commenti