Archiviata la gara con Cividale, la Fortitudo Bologna è pronta a tornare in campo domenica 4 febbraio alle 18:00 al Pala AGSM di Verona contro la Tezenis per l'ultima gara della prima fase. Conquistare due punti contro i gialloblù significherebbe certezza di chiudere al primo posto il girone rosso con tutte le conseguenze sugli accoppiamenti in Coppa Italia e nella prossima fase. Sicuramente per la Effe non sarà una passeggiata visto che Verona è stata l'unica squadra a riuscire a passare al PalaDozza ed è comunque una delle formazioni più attrezzate del campionato. 

Fortitudo, parla il GM Nicolò Basciano

Come detto la Fortitudo continua a volare alto, portando risultati non attesi all'inizio della stagione. Ora la squadra di Caja non può più tirarsi indietro e dovrà cercare di dare il massimo per arrivare fino in fondo. Per far questo occhio al mercato, con il problema rotazioni sempre molto presente, visto che anche con Cividale l'unico giocatore ad aver realmente impattato dalla panchina è stato Alessandro Panni. A questo proposito ha parlato a Radio Nettuno Bologna Uno Nicolò Basciano, GM dei biancoblù:

Sono convinto che qualsiasi cambio debba portare a qualcosa in più, e cambiare per il gusto di farlo non è nella nostra politica. Se faremo mercato sarà anche in ottica futura, con giocatori che si possano liberare e che possano accettare il nostro progetto in modo pluriennale. Attualmente non abbiamo alcun interesse su giocatori, monitoriamo eventuali proposte appetibili ma sappiamo che in serie A c’è ancora stallo nella zona retrocessione, e dovremo vedere se qualcuno, con poco spazio, vorrà accettare nostre proposte. 

Riccardo Bolpin
Riccardo Bolpin contro Cividale (ph. Valentino Orsini)

Oggi intanto ultima rifinitura alle 11 al PalaDozza, dove diversi tifosi si sono dati appuntamento per caricare la squadra, prima di seguirla in massa per la trasferta di Verona, dove saranno circa 500.

Gli avversari: Tezenis Verona

La squadra di coach Ramagli viaggia al quarto posto in classifica, a pari merito con Trieste e a -2 da Udine, in una stagione forse al di sotto delle aspettative. Malgrado ciò è stata l'unica in grado di passare al PalaDozza, battendo la Effe all'andata per 68-75. Miglior marcatore di quella partita fu Gabe Devoe, trascinatore dei gialloblù (16 PPG); insieme a lui anche l'altro americano, il centro Kamari Murphy (13 PPG e 8 RPG) pronto alla sfida con un Freeman che viene dall'ottima prestazione con Cividale. L'altro realizzatore di Verona è l'ala Ethan Esposito (12 PPG e 7 RPG), affiancato da Liam Udom (9 PPG) e Francesco Stefanelli (9.6 PPG) che chiudono il quintetto titolare. 

Dove seguire Tezenis Verona-Fortitudo Bologna

La gara del Pala AGSM sarà trasmessa su LNP Pass e Radio Nettuno Bologna Uno

LEGGI ANCHE: Fortitudo Bologna, Caja: "Complimenti ai ragazzi, più forti di noi ne abbiamo trovati pochi"

UFFICIALE, Van Hooijdonk è un nuovo giocatore del Norwich
Le probabili formazioni di Bologna-Sassuolo: rientra Posch, Karlsson dall'inizio?

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi