Baraldi infiamma la serie scudetto: "Tifoseria Virtus preoccupata per gli arbitraggi. Non siamo simpatici a molti ma..."

All'antivigilia della sfida contro l'Olimpia, il CEO delle Vnere ha rilasciato alcune dichiarazioni molto pepate a TRC

Scritto da Andrea Riva  | 
Luca Baraldi (CEO Virtus Segafredo Bologna)

Mancano solamente due giorni all'inizio della serie finale scudetto e nel pomeriggio odierno il CEO della squadra felsinea Luca Baraldi ha rilasciato alcune dichiarazioni a TRC, che sicuramente infiammeranno la vigilia della super sfida. Di seguito riportiamo le sue parole:

E’ la finale che tutti si aspettavano, la più giusta dal punto di vista dei valori tecnici. Ci siamo arrivati con percorsi analoghi. Rispetto all’anno scorso abbiamo il favore della critica e dell’opinione pubblica. Stiamo facendo quadrato affinchè tutto possa andare nel miglior modo possibile. Dal punto di vista tecnico sono due squadre molto forti, tra le più forti in Europa. Io credo che basti lasciarle giocare, lasciar spazio allo spettacolo. Lo dico perchè ho rilevato molta preoccupazione della tifoseria per gli arbitraggi".

E ancora: 

"Parto dal presupposto che gli arbitri siano in buona fede. Siamo molto attenti, so che arbitrare questo tipo di partite non è facile, ci sono però gli arbitri con l’esperienza giusta e devono anche loro dimostrare, visto che ci sono state polemiche nelle ultime settimane, che hanno riguardato poco la Virtus e più le partite di Milano. Evidenziamo che stiamo diventando molto Milanocentrici, e qui non c’entra Olimpia Milano. Si è presentato l’allenatore della Nazionale a Milano, oggi la finale scudetto è stata presentata con una conferenza stampa a Milano. Mi risulta ancora che la sede della Lega sia ancora a Bologna, e invece ci si sta spostando su Milano. Fa niente. Noi siamo abituati a remare in un mare in tempesta. Qualcosa di buono abbiamo fatto, probabilmente non siamo simpatici a molti ma pazienza".

LEGGI ANCHE: Finale scudetto, Virtus Bologna-Olimpia Milano: le date e la programmazione televisiva


💬 Commenti