Seguici su Twitch

Primavera 1, il punto sul 16° turno: Roma fermata dal Lecce, all’Inter il derby col Milan

Tutti i risultati e i marcatori dell’ultima giornata di Primavera 1

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
La Primavera dell'Inter festeggia il successo nel derby (Foto Inter)

Non c’è tempo per riposare in Primavera 1, con la sedicesima giornata che va in archivio e regala risultati interessanti, mentre le squadre si preparano già per il prossimo turno, che vedrà il suo inizio nella giornata di domani. 

Martedì è arrivato il primo risultato a sorpresa, con la Roma che avanti di due reti si è fatta rimontare dal Lecce, pareggiando per 2 a 2 tra le mura amiche. Al doppio vantaggio firmato da Voelkerling Persson e Satriano, hanno risposto Gonzalez e Lemmens nella ripresa, con i salentini che muovono la classifica e si mettono in una posizione tutto sommato sicura.

 

Buona vittoria del Cagliari, che supera 2 a 1 il Pescara e si mantiene a ridosso delle zone nobili della classifica: Luvumbo torna dal prestito dal Como e segna subito per la squadra di Agostini, rimontata a un quarto d’ora dalla fine dal gol di Salvatore. La decide Noah, a 10’ dal termine, con il terzino svedese che regala ad Agostini tre punti importanti.

 

Stupisce il Genoa, che nonostante un periodo un po’ altalenante, ma sicuramente positivo, costringe l’Empoli al quinto ko di fila, con la formazione di Buscè che sta vivendo il peggior momento della sua stagione: contro i toscani la squadra di Chiappino trova il colpo del ko nel primo tempo, grazie al bel gol di Sahli che sempre più si sta mettendo in mostra come uno dei giocatori più interessanti tra i rossoblù. 

 

Sampdoria a valanga sulla Fiorentina: a Bogliasco finisce 4 a 1 per i padroni di casa, con i ragazzi di Tufano bravi a gestire la gara e a non perdere il controllo sul match per tutta la partita: la apre Montevago, poi Yepes e l’autorete di Lucchesi nel secondo tempo mettono in ghiaccio il match. Il gol di Toci, al secondo centro consecutivo dopo quello contro il Bologna, sembrava potesse riaprire la sfida, ma a chiuderla ci ha pensato il contropiede finale dei doriani, finalizzato da Paoletti. Sampdoria a meno tre dall’Inter seconda, per la Fiorentina un passo indietro dopo la vittoria nell’ultimo turno. 

 

Il big match di giornata, il derby tra Inter e Milan vede trionfare la squadra di Chivu, che trova così il terzo successo di fila, ponendo invece fine alla buona striscia di vittorie consecutive dei cugini rossoneri: la sblocca Casadei con la specialità della casa, il colpo di testa, di Nasti il gol che riequilibra la gara. Alla mezz’ora, però, Peschetola si fa trovare pronto per il tap-in, e arricchisce la sua stagione con una rete pesante, firmando il 2 a 1 finale.  

 

La giornata di mercoledì ha invece visto vincere il Napoli di Frustalupi, che in casa contro la Spal ha condannato i ferraresi ad un’altra sconfitta vincendo 4 a 2. All’iniziale vantaggio di Cioffi ha risposto Wilke Braams, prima dello show personale di Ambrosino, che entrato dalla panchina nella ripresa ha segnato due reti in quattro minuti, garantendo i tre punti ai suoi. Nel finale è arrivata anche la rete di Mercurio e in chiusura la doppietta di Wilke. 

 

Buona vittoria dell’Atalanta contro il Torino, con la squadra di Brambilla che sta iniziando a riscattare un avvio di campionato incolore: finisce 2 a 1 a Bergamo, con un Oliveri ispirato in zona offensiva capace di confezionare i due assist vincenti per Pagani e Renault. Di Caccavo la rete granata, ma la squadra di Coppitelli è costretta a incassare il terzo ko di fila. 

Chiude la giornata la vittoria della Juventus sul Sassuolo: un 2 a 0 che matura nel primo tempo, con le fiammate di Iling-Junior e di Chibozo che stendono i neroverdi di Bigica. Momentaneo quarto posto in classifica per i bianconeri di Bonatti, che si stanno rivelando come una delle squadre più in forma di questo campionato.

 

A questo link potete invece leggere della vittoria del Bologna sull’Hellas Verona: Primavera, il gol di Motolese fa sorridere il Bologna: Hellas battuto 1 a 0

 

La classifica

Roma* 37
Inter 28
Cagliari 28
Juventus 27
Napoli* 25
Sampdoria 25
Atalanta 25
Sassuolo 25
Genoa 24
Torino 24
Fiorentina** 21
Milan* 20
Empoli 17
Lecce 17
Hellas Verona 17
Spal* 14
Bologna* 13
Pescara 5


💬 Commenti