Seguici su Twitch

Under 18, il Bologna in nove uomini perde 2 a 0 a Sassuolo

Il derby ai neroverdi, che colpiscono con Bruno e Zafferri

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Il Bologna Under 18 cade sotto i colpi del Sassuolo

Una gara iniziata male e finita pure peggio per il Bologna Under 18 di Magnani – oggi squalificato, in panchina Perez – che nell’impegno di campionato numero 28 perde 2 a 0 contro il Sassuolo e non riesce così a blindare definitivamente i playoff. Una gara che ha visto il Bologna andare subito sotto di un uomo a causa dell’espulsione di Crociati dopo poco meno di un quarto d’ora: cartellino, quello comminato al centrale difensivo, che ha di fatto indirizzato la gara sui binari neroverdi. La formazione di Cascione, che non ha più niente da chiedere al campionato, voleva riscattare la sconfitta nella gara di andata, e così è successo: tante le azioni da gol che hanno visto protagonisti i neroverdi nel primo tempo con Bruno e Sasanelli che hanno colpito due legni nei 20’ iniziali da gioco. Al 40’, nonostante qualche sparuta azione offensiva, il Bologna però incassa l’1 a 0, con Bruno protagonista: il trequartista è bravo a sfruttare il suggerimento di Loeffen per battere Franzini da centro area, portando avanti i suoi. E il raddoppio è questione di istanti: due minuti dopo Casolari, oggi ispirato, trova Zafferri che dal limite colpisce col destro, trovando il 2 a 0, risultato che si manterrà fino alla fine del match.

Nella ripresa il Bologna recrimina per un paio di situazioni dubbie in area sassolese, con Magnani e Perez che provano ad attingere dalla panchina per dare nuova verve ai rossoblù, ma il muro dei padroni di casa non cade. È Corazza uno degli uomini più pericolosi per il Bologna: l’esterno sinistro, però, non vince il duello a distanza con Bonucci, portiere del Sassuolo, sempre attento quando chiamato in causa. Nel finale il Bologna perde la testa e anche Mercier, prestato dalla Primavera all’Under 18, si fa sventolare sotto il naso il cartellino rosso, reo di aver colpito con uno schiaffo Sighinolfi, entrato nel finale e bravo a mettere in difficoltà il centrale ex Lille. 

Il Bologna, con questa sconfitta, rimane comunque a un passo dai playoff, ma il ko di oggi, che priverà Magnani di due elementi come Crociati e Mercier per la prossima gara (impegno casalingo contro l’Inter), è un qualcosa che non può fare felice il tecnico rossoblù. 

 

 

Under 18, 28° giornata di campionato
Sassuolo – Bologna 2-0

Sassuolo (4-3-1-2): Bonucci; Cavallini (27’ st Cinquegrano), Loeffen, Cannavaro, Mandrelli; Kumi (27’ st Lolli), Casolari (39’ st Semeraro), Zafferri (7’ st Foresta); Bruno (27’ st Leone); Baldari (39’ st Loporcaro), Sasanelli (39’ st Sighinolfi). Allenatore: Emmanuel Cascione. A disposizione: Lombardo, Incerti. 

Bologna (3-4-1-2): Franzini; Erlandsson, Crociati, Mercier; Karlsson, Acquah (18’ st Dimitrijevic), Maltoni (42’ st Hodzic), Corazza; Corsi (25’ st Omoregie); Anatriello, Mazia. Allenatore: Paolo Magnani (in panchina Diego Perez). A disposizione: Verardi, Panzacchi, Zaffi, D’Almeida, D’Agostino.

Marcatori: 40’ pt Bruno (S), 42’ pt Zafferri (S).
Ammoniti: Loeffen, Casolari, Sighinolfi (S); Erlandsson (B).
Espulsi: 10’ pt Crociati (B), rosso diretto per chiara occasione da rete; 45’ st Mercier (B), rosso diretto per aver colpito un avversario a gioco fermo.
Note: recupero 1’ – 6’. Angoli 3-12.
Arbitro: Pezzopane de L’Aquila.

 

LEGGI ANCHE: L’Under 17 vola ai quarti di finale Scudetto: battuta la Fiorentina 2 a 1


💬 Commenti