Virtus, la presentazione di Isaia Cordinier

Il francese è stato presentato oggi in Casa Virtus

Scritto da Redazione  | 
Isaia Cordinier

Presentato oggi il volto nuovo della Virtus Segafredo, Isaia Cordinier. Queste le sue prime parole:

Prima di tutto sono molto contento di essere qui, in un club storico in Europa. Sono emozionato, ho già conosciuto i compagni: sono qui per imparare da tutti, in una società che ha una storia importante. Nella mia carriera ho sempre ragionato passo dopo passo e penso di essere sempre in squadre giuste per me. Questo è un altro passaggio della mia carriera, in un club ambizioso, in un club che vuole vincere: penso di essere nel posto giusto per migliorare. La partita a Venezia? Essere in panchina con il resto della squadra è stato bello: c’è un grande gruppo e una grande coesione, sia in campo che in panchina. Abbiamo giocato un secondo tempo di assoluto livello e non vedo l’ora di dare il mio aiuto. Il numero 00? Il mio numero è il 10 ma qui non era possibile prenderlo, lo 0 era già occupato e quindi 00, un nuovo inizio, perché no… Se sono qui è la scelta giusta per me: giocare con Belinelli, Teodosic, Mannion è un motivo ulteriore”.


💬 Commenti