Fortitudo, ufficiale l'arrivo di Dario Hunt

Il centro classe '89 si era svincolato dalla Virtus Roma

Scritto da Dario Ronzulli  | 

Fortitudo Pallacanestro è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con l'atleta Dario Hunt. Nato a Tampa (Florida) il 2 maggio 1989, ala/centro di 205 cm, Hunt frequenta il college di Nevada Wolf Pack per tutte le quattro annate previste, venendo inserito per tre stagioni nel miglior quintetto difensivo della Western Conference della NCAA e nel secondo miglior quintetto assoluto. La carriera europea di Dario inizia nel 2012/13 in Ucraina, dove veste la maglia di Odessa, prima di trasferirsi in Austria. Nel 2013-14, Hunt approda in G-League con i Rio Grande Vipers, per poi arrivare nell’estate del 2014 in Italia, a Capo d’Orlando, in una stagione da 30 partite, 10.1 punti e 8.5 rimbalzi di media nel campionato di serie A. L’anno successivo, Dario gioca a Caserta, dove disputa 29 partite con 11.7 punti e 10 rimbalzi di media mentre, nella stagione 2016-17, si sposta a Nancy, in Francia, dove mantiene una media di 9.4 punti e 7.2 rimbalzi. Nell'annata 2017/18, si concretizza la sua terza esperienza italiana (a Brescia), facendo registrare 11 punti e 6.5 rimbalzi di media prima di trasferirsi, la stagione successiva, in Belgio (a Charleroi) dove, in Europe Cup, chiude alla media di 11.7 punti e 7.1 rimbalzi. La scorsa annata, Hunt la divide tra Australia e Montenegro prima di accordarsi (estate 2020) con la Virtus Roma. Proprio contro la Fortitudo Lavoropiù, al debutto in questo campionato, Hunt disputa una partita da 24 punti e 9 rimbalzi, mantenendo una media complessiva di 11,6 punti e 5,4 rimbalzi nelle sette partite giocate con i capitolini in questo primo scorcio di stagione. 
Giocatore di grande esperienza, fisicità e atletismo, Dario Hunt vestirà la maglia numero 16 della Fortitudo Lavoropiù e sarà a disposizione di coach Dalmonte già mercoledì sera, in occasione del recupero del match contro Reggio Emilia.

(comunicato Fortitudo Bologna)


💬 Commenti