Archiviata l'euforia per la vittoria romana, il Bologna ha ripreso gli allenamenti a Casteldebole sotto la guida del condottiero Thiago Motta. Una delle chiavi della stagione, fin qui, perfetta del Bologna è sicuramente la cerniera svizzera di centrocampo composta da Michel Aebischer e Remo Freuler

Aebischer, dalle critiche a una percentuale pazzesca

La scorsa stagione Aebischer aveva lasciato più di qualche dubbio all'intero tifo bolognese sul suo reale valore e contributo in una rosa che voleva provare l'assalto europeo. Molto spesso schierato come esterno offensivo, lo svizzero non aveva mai convinto. Brutte prestazioni e poco incisività, la stagione di Aebischer non meritò la sufficienza in pagella. Ora il ritmo è cambiato. Posizionato di fianco a Remo Freuler per comporre il duo di controcampo, Aebischer sta riuscendo ad esprimere le sue caratteristiche migliori. La percentuale di passaggi riusciti è impressionante: 96%, una delle migliori dell'intero campionato. Se Remo Freuler detta i ritmi della manovra rossoblù, Aebischer è un importante gregario che lubrifica le trame del Bologna

Michel Aebischer Warren Bondo
Michel Aebischer e Warren Bondo (ph. Image Sport)

Remo Freuler, il faro del Bologna e il vice-Motta

Ogni allenatore vorrebbe avere un giocatore nel rettangolo verde che ragiona e guida la squadra come Remo Freuler. Lo svizzero è arrivato sotto le Due Torri nello scambio che ha portato Nico Dominguez al Nottingham Forest. Caratteristiche differenti tra i due giocatori, ma questa trattativa ha permesso al Bologna di trovare il suo metronomo. Dopo un inizio difficile, Freuler ha preso in mano le redine della squadra ed è diventato uno degli insostituibili di Thiago Motta. Guida e detta i tempi delle manovre rossoblù, ma non disdegna la rete e qualche recupero difensivo. Questa stagione, potrebbe centrare un'altra clamorosa qualificazione alla Champions League dopo quella conquistata in maglia bergamasca. Bologna ha trovato il suo faro per continuare a sognare di costruire in città un porto dove possano attraccare le più grandi navi europee.

LEGGI ANCHE: Calafiori: "I nostri tifosi ci danno sempre tanta soddisfazione. E sulla sfida con l'Udinese.."

 

 

Calafiori: "I nostri tifosi ci danno sempre tanta soddisfazione. E sulla sfida con l'Udinese.."
Il Bologna non si accontenta della Champions e vuole sorpassare la Juventus

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi