Bologna, patto salvezza: "Tutti uniti, Thiago Motta non è in discussione"

Le parole motivazionali della dirigenza rossoblù alla squadra. La ricostruzione del summit

Scritto da Francesco Livorti  | 
Thiago Motta (ph. bolognafc.it)

In tarda mattinata la dirigenza ha sottolineato due cose alla squadra: serve togliersi di dosso la paura di sbagliare e il tecnico non si tocca. Poi gli obiettivi, non più i 52 punti, ma per prima cosa bisogna salvarsi. “Da oggi si azzera tutto, Thiago Motta è e resta il vostro allenatore: non è in discussione. Andiamo avanti mettendoci in testa tutti che adesso bisogna fare un passo alla volta e con la salvezza come obiettivo. Tutti uniti”, la sintesi del discorso dirigenziale al gruppo rossoblù. Lo riferisce l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE: Soumaoro, rischio stop fino alla sosta


💬 Commenti