Seguici su Twitch

Marchesi, il preparatore atletico rossoblù: "Il gruppo ora ha 70' nelle gambe"

Le parole del preparatore atletico Max Marchesi ai colleghi del Corriere di Bologna

Scritto da Francesco Livorti  | 

Massimiliano Marchesi: Per il caldo abbiamo modificato gli orari di allenamento, la seduta mattutina inizia prima, alle 9:30, quello pomeridiana dopo, alle 18:00. Nei 13 anni vissuti fra Arabia Saudita, Emirati e Qatar ho visto altri mondi. Esperienze drammatiche giocando con 40 e più gradi e un’umidità indicibile. I giocatori perdevano anche 6 chili. È cambiato tutto rispetto al passato, pre-season, calendari, ritiri. Sempre più squadre lavorano in città. La preparazione è divisa in tre fasi: raduno con i test e una sessione al giorno, quindi la parte centrale più intensa svolta a Pinzolo e adesso qui a Bologna con l’avvicinamento al campionato. Il gruppo ora ha 70’ nelle gambe. La vera problematica sarà la sosta per il Mondiale”.

LEGGI ANCHE: Theate al Rennes: ci siamo. Accordo trovato con il Bologna


💬 Commenti