Ora il Bologna vuole un attaccante: si torna su Shomurodov ma non solo

Shomurodov piace ma non è l'unica pista per l'attacco del Bologna

Scritto da Marco Vigarani  | 
Eldor Shomurodov (ph. Social)

Mezza una bella pezza in difesa con l'arrivo di Sosa e Lucumì che ieri sono sbarcati a Bologna e verranno annunciati nelle prossime ore, adesso per i dirigenti rossoblù diventa obbligatorio cercare un attaccante. La Roma sta riallacciando i contatti per provare a chiudere la cessione di Shomurodov (spettatore all'esordio in campionato) ma il Bologna non intende spendere più di 10 milioni di euro per il cartellino pur legando il diritto di riscatto ad alcuni eventi. Ecco allora che per i rossoblù torna di moda la pista Strand Larsen visto che il norvegese ormai è in rotta totale con il Groningen e spinge per essere ceduto. Attenzione però anche al possibile ritorno di Verdi, seconda punta che potrebbe essere il partner perfetto di Arnautovic e che il Torino vuole cedere anche per liberarsi di un ingaggio da 2 milioni netti (troppo elevato anche per il Bologna).


💬 Commenti