Primavera Bologna, Mattia Pagliuca convocato in Nazionale

Il classe 2002 è stato convocato dal CT Nunziata per un raduno a Coverciano

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Mattia Pagliuca, attaccante del Bologna, dal 17 al 20 gennaio si allenerà a Coverciano (Foto: Bologna FC)

Nuovamente con la maglia azzurra indosso, con la speranza che questa volta il ritiro si svolga senza problemi: Mattia Pagliuca, il centravanti ‘per caso’ della formazione Primavera, che Luciano Zauri ha saputo, da giocatore offensivo, trasformare in una punta di tutto rispetto, dal 17 al 20 gennaio trasferirà le sue cose a Coverciano per sottoporsi agli allenamenti di Carmine Nunziata, tecnico della Nazionale azzurra Under 19.

Il bottino fin qui raccolto in Primavera, nelle prime – e uniche – 5 apparizioni in campionato, conta 2 reti e 3 assist, oltre che l’esordio in Serie A, nel 5 a 1 subito contro la Roma. Il figlio di Gianluca avrà quindi la possibilità, per un paio di giorni, di mettersi in mostra in azzurro, occasione che è sicuro non si lascerà sfuggire. La ripresa del Primavera 1, invece, il trampolino di lancio per lui e per tutti gli altri rossoblù che sperano in una chiamata a tinte azzurre: prestazioni di alto livello nel campionato giovanile quasi sicuramente attirerebbero gli occhi e le attenzioni dei tecnici della Federazione.

Questa la nota del club: “In ottemperanza alle disposizioni federali, i calciatori convocati saranno sottoposti a test molecolare Sars-Cov-2 al loro arrivo e isolati fino all’esito dello stesso. Il Bologna Fc 1909 rinnova i complimenti a Mattia, che per la prima volta veste l’azzurro, oltre al rossoblù della società in cui è cresciuto fin dalla Scuola Calcio”.


💬 Commenti