Seguici su Twitch

EuroCup, Scariolo: "La nostra difesa è stata davvero buona nel secondo tempo. Congratulazioni ai tifosi, un vero fattore e..."

Ecco le dichiarazioni di coach Scariolo dopo la vittoria nei quarti di EuroCup contro i tedeschi dell'Ulm

Scritto da Andrea Riva  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna-Matteo Marchi)

Nel match dei quarti di finale di EuroCup disputato al "PalaDozza (tutto esaurito) "la Virtus Bologna ha sconfitto i tedeschi dell'Ulm per 83-77, qualificandosi per la semifinale della prossima settimana (3 o 4 maggio, in trasferta) dove aspetterà la vincente della sfida tra gli spagnoli del Valencia e i transalpini del Levallois Metropolitans in programma domani sera.

La sfida odierna contro i teutonici è stata molto equilibrata con i felsinei bravi a risolverla negli ultimi due minuti con un parziale di 6-0. Grande protagonista tra le Vnere è stato Jaiteh autore di un'ottima prestazione condita da 27 punti (12 su 16) e 11 rimbalzi; per l'Ulm da segnalare la prova di Blossomgame autore di 22 punti.

Di seguito ecco le parole di coach Sergio Scariolo che ha commentato l'importante successo: “Mi congratulo con Ulm e con il loro allenatore per gli ottimi playoff che hanno giocato. Hanno segnato, non si sono mai arresi, hanno usato la loro fisicità e si sono dimostrati una squadra competitiva. La nostra difesa è stata davvero buona nel secondo tempo dove abbiamo controllato anche i rimbalzi e le palle perse. Abbiamo sbagliato tanti tiri aperti con i nostri migliori tiratori: hanno segnato Pajola e Shengelia che sicuramente non sono i nostri tiratori migliori. Congratulazioni ai tifosi, un vero fattore e vorrei davvero esprimere la mia gratitudine per il continuo supporto. In un EuroCup così difficile, competitiva e complessa essere nelle prime quattro è un passo che abbiamo fatto, non scontato e non facile. Poi sappiamo che il prossimo turno ci metterà contro una delle migliori e avremo bisogno di tutti: dovremo competere fisicamente e mentalmente. Difficile pensare di poter ripetere una vittoria con una prestazione al tiro così. Jaiteh? Loro erano molto aggressivi su Milos e Beli e quindi si liberavano spazi. Anche JaKarr ha fatto un ottimo lavoro. Sono stati bravi i nostri esterni a cercare Sampson e Jaiteh e loro a trasformare”.

 

 

LEGGI ANCHE: Virtus-Ulm le pagelle: Jaiteh schiacciasassi, Sampson e Shengelia lottatori


💬 Commenti