Primavera, Bologna-Sassuolo 0-1: brutta prova dei rossoblù, vincono i neroverdi

Decide la rete di Marginean a inizio ripresa, Bologna fermo a 15 punti

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Prova difficile per i rossoblù, che escono battuti dall'incontro casalingo dal Sassuolo (Foto: BolognaFC)


 

Dopo il pareggio di mercoledì contro la Juventus, altro passo falso per la Primavera rossoblù di Luciano Zauri: al Biavati, nella sfida valida per l’undicesimo turno, si impone per 1 a 0 il Sassuolo di Bigica, che trova il vantaggio a inizio ripresa grazie alla rete da fuori di Marginean, gol reso possibile dall’intervento goffo di Marco Molla, che ha calcolato male il rimbalzo e ha permesso alla mezzala neroverde di segnare il suo quarto gol in campionato. Un Bologna poco ‘cattivo’ quello sceso in campo nel pomeriggio, poco reattivo e troppo vittima del gioco del Sassuolo, più aggressivo e determinato nel voler portarsi a casa i tre punti, che mancavano alla squadra neroverde dal 3 ottobre. Settimana prossima il Bologna sfiderà, sempre in casa, il Torino, squadra che sta provando a rialzarsi dopo una prima parte di campionato difficile: non ci sarà Montebugnoli, squalificato, da valutare Rabbi.

 

Le formazioni

Juwara con la prima squadra, chance per Cossalter, schierato largo e alla sua prima da titolare in campionato; il Sassuolo risponde con un 4-3-1-2, con Manara nel ruolo di trequartista alle spalle di Samele e Mattioli.

 

La partita

Primi 15’ di studio per le due squadre, che ci provano solamente da fuori, e su calcio piazzato: da una parte Grieco, dall’altra Artioli, ma l’esito è lo stesso, con la palla che termina fuori. Nel Bologna le occasioni più importanti le firma Vergani, prima provandoci dalla sinistra con un destro potente che termina fuori, poi con una conclusione dalla media distanza, centrale, che Vitale riesce a bloccare. Viviani si fa vedere al quarto d’ora, con un tiro di controbalzo che sibila alla destra del palo, mentre il Sassuolo si affaccia dalle parti di Molla con un colpo di testa di Samele che non inquadra la porta. Il primo tempo, caratterizzato da tanti errori e da poca precisione nell’ultimo passaggio, viene chiusa con l’acrobazia di Vergani, che manda tutti negli spogliatoi.

Ripresa al via con la conclusione di Aucelli che, dopo un batti e ribatti, la spedisce fuori. Ma è solo l’anteprima per il vantaggio neroverde: Marginean trova spazio, calcia da fuori e va in gol, aiutato da un intervento sbagliato di Molla che, calcolando male il tempo della parata, buca l’intervento e permette agli ospiti di passare avanti. Zauri cambia volto ai suoi: dentro Pagliuca per Cossalter, Roma e Di Dio sostituiscono Grieco e Viviani ma il Sassuolo spinge e prende un palo clamoroso con Artioli, che di prima, col mancino, colpisce il palo a Molla battuto. Il Bologna alza la pressione, il Sassuolo si difende - e bene, chiedere alla coppia Piccinini-Flamingo - e non permette alla squadra rossoblù di portare pericoli dalle parti di Vitale. Nel finale tanta, troppa imprecisione: i toni si alzano, le squadre si scaldano e a non beneficiarne è il gioco. Vince, con merito, il Sassuolo, Bologna da rivedere. 

 

Il tabellino della gara

Bologna-Sassuolo 0-1

 

Bologna (4-3-3): Molla; Arnofoli, Milani, Khailoti, Montebugnoli; Viviani (28’ st Di Dio), Grieco (28’ st Roma), Farinelli; Cossalter (15’ st Pagliuca), Vergani, Rocchi.

Allenatore: Zauri. A disposizione: Prisco, Motolese, Annan, Maresca, Cavina, Pietrelli R., Cudini, Paananen, Fabretti.

Sassuolo (4-3-1-2): Vitale; Saccani, Piccinini (29’ st Uni), Flamingo, Pieragnolo; Aucelli, Artioli, Marginean; Manara (46’ st Arabat); Mattioli (15’ st Mercati), Samele (29’ st Ripamonti).

Allenatore: Bigica. A disposizione: Zacchi, Paz, Manarelli, Cannavaro, Abubakar, Florentine, Karamoko, Barani.

Reti: 3’ st Marginean (S).

Ammoniti: Cossalter, Arnofoli, Montebugnoli, Farinelli (B); Saccani, Artioli, Ripamonti (S).

Recupero: 2’ e 3’.

Arbitro: Panettella di Gallarate. 


💬 Commenti