Fortitudo, Pavani: "Con capienza al 25% daremo priorità a chi si è abbonato prima"

Il presidente biancoblu ha parlato all'Assemblea degli abbonati

Scritto da Redazione  | 

Christian Pavani

All'Assemblea degli abbonati Fortitudo il presidente biancoblu Christian Pavani ha fatto il punto sulla situazione legata all'ingresso del pubblico negli stadi. Queste le sue parole:

“Se si ripartirà, per ora si parla del 25% di capienza e con 2100 disponibilità non ci stiamo tutti dentro. Quindi l’idea è di permettere l’ingresso, per la prima partita, a chi si è abbonato dal 1/7 al 22/7. E siamo anche disposti a valutare un rimborso per chi è fuori da questo gruppo. Noi abbiamo chiesto i soldi per il girone d’andata e siamo obbligati a ripartire altrimenti si sparisce totalmente. È una cosa di cui avremo certezza venerdì, ma siamo fiduciosi e la Regione ha capito il problema. E parlerò con le aziende e gli sponsor che hanno i loro, di abbonamenti, perché per primo viene il pubblico. Per la seconda partita entreranno sempre gli stessi. I posti per ora non sono assegnati dato che non ci sarebbero per tutti, e speriamo di farlo nel girone di ritorno. Per le assegnazioni serve arrivare al 40% così da dislocare nel modo migliore, ma siamo nelle mani del destino. Così é un disastro, stiamo facendo i salti mortali ma portare avanti così una azienda é un disastro. La seconda rata di gennaio? Si pagano le partite che verranno viste. E speriamo che le cose cambino altrimenti non si va da nessuna parte. Valuteremo rimborsi per chi non è contento ma oggi premiamo i primi che ci hanno portato dei soldi. Dobbiamo solo sperare di poter entrare tutti il prima possibile”

(Fonte Bologna Basket)


💬 Commenti