Seguici su Twitch

Virtus-Tortona, le pagelle. Teodosic vero mago. Bene Tessitori e Mannion

I nostri voti ai bianconeri dopo il successo in Gara2 contro la Bertram Tortona.

Scritto da Alessandro Iannacci  | 
Kyle Weems (Foto Virtus Bologna)

PAJOLA 6 - Serata d’ordinanza nella quale erge muri in difesa senza sbattersi in attacco (5 punti). E' come sempre importante in difesa e non è un caso se Tortona fatica a creare gioco nel secondo tempo.

 

JAITEH 6,5 - I suoi tentacoli hanno mulinato meno del solito, ma solo perché non ce ne era la necessità (6 punti, 6 rimbalzi). Nel terzo quarto è solidissimo in area, occupando il suo spazio di competenza con grande efficacia.

 

HACKETT 6,5 - Solido e consistente, Daniel è sempre un pilastro della squadra in cui gioca. Anche quando non va sopra le righe come stasera porta ai compagni un contributo indispensabile.

 

SHENGELIA 7 - In miglioramento fisico rispetto a gara-1, rosicchia canestri importanti nella sua posizione preferita nei dintorni del canestro. Chiude con un ottima prestazione condita da 13 punti.

 

WEEMS 6 - Inizia molto forte a rimbalzo , poi prosegue con il freno a mano tirato. Può contare sulla gestione di Scariolo e chiude 5 punti e 5 rimbalzi.

 

TEODOSIC 8 - Devastante. Parte con 4 palle perse, poi si erge a dominatore assoluto, soprattutto all’inizio del terzo quarto. Sta affilando mira e fosforo per la finale. Per Teo 17 punti con 6 su 8 al tiro e 4 assist.

 

TESSITORI 7 -  12 minuti di grande qualità, soprattutto in difesa dove nel secondo quarto contribuisce a cambiare l'inerzia. Una grande prestazione per il Tex che chiude con 10 punti e 7 rimbalzi.

 

MANNION 6,5 - Da qualche partita riesce ad entrare in campo con efficacia, sfruttando i pochi minuti a disposizione. Chiude in doppia cifra (10 punti) e anche in difesa è convicente.

 

BELINELLI 6 - Dopo la prestazione decisiva di venerdì, anche Belinelli si è riposato. Non c’era bisogno delle sue triple, stasera. Ossigeno importante in vista di gara3.

 

ALIBEGOVIC 5,5 - Scariolo lo sceglie nel roster al posto dello svagato Hervey ma Amar non riesce a lasciare il segno. Almeno si impegna, cosa non sempre vista ultimamente dal compagno di reparto numero 8.

 

CORDINIER 5.5 - Si porta dietro dai primi minuti i problemi di falli, non riuscendo ad essere protagonista e chiudendo anticipatamente per 5 fsanzioni disciplinari. Per lui 4 punti e 3 assist.

 

SAMPSON 6 - Copre discretamente il pitturato, anche se  non raccoglie rimbalzi. I suoi 7 punti portano alla Virtus alternative offensive.


💬 Commenti