Fortitudo-Varese 101-94, le pagelle: sugli scudi Benzing e Groselle, bene Aradori e Charalampopoulos

La Fortitudo vince e convince, con buone individualità

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Fortitudo- Varese, il saluto tra le due squadre

Le pagelle

Fortitudo

BENZING 7,5- grande prestazione da parte del giocatore tedesco, che mette a segno 29 punti, trovando il canestro nei momenti decisivi e mostrando tutto il suo talento. Si applica in difesa e aiuta la squadra ad arginare l'attacco varesino.

GROSELLE 7- partita solida per il centro titolare della Fortitudo, che, con i suoi ingressi in area, la mano più educata del solito ed una grande fisicità, rappresenta un grande pericolo per Varese. Quasi sempre lasciato solo al tiro non sbaglia e si fa sentire anche in difesa contro i lunghi avversari. 

FRAZIER 6,5- 13 punti per il nuovo acquisto della Effe, che, aiutato dall'assenza di Feldeine, si mette in mostra, si prende molte responsabilità e molto spesso gestisce il possesso con calma ed esperienza. Peggio in difesa, ma, considerati i pochi allenamenti svolti con il gruppo squadra, Martino può essere soddisfatto della sua prova.

ARADORI 6,5- solita capacità di produzione. Si prende tiri difficili e li manda quasi tutti a segno. In difesa si fa sempre trovare pronto ed è molto utile alla squadra. Anche questa sera doppia cifra per lui nei punti segnati. 

CHARALAMPOPOULOS 6,5- dopo una partenza burrascosa in maglia Fortitudo, pesca dal cilindro una prestazione degna di nota. 10 punti e 6 assist per il greco, che si dimostra un'alternativa valida al quintetto base di Martino ed un giocatore esperto. Attento in difesa. Partita con pochissime sbavature.

TOTE' 6- 10 punti per il centro italiano, al rientro dopo un periodo di stop durato più di un mese, a causa di un fastidio alla schiena. Una gara attenta, di sostanza, inaspettata, se vogliamo, visti gli strascichi dell'infortunio con cui si approcciava al match.  

PROCIDA 5- ci si aspetta sicuramente di più da un ragazzo coì talentuoso. 6 punti per lui, in una partita in cui non i è fatto quasi sentire. Attento in difesa, ma troppi errori al tiro in momenti importanti del match. Deve lavorare tanto e prendere consapevolezza dei propri mezzi. 

DURHAM 5,5- nonostante i soli 2 punti a referto, gioca una partita utile, gestendo la palla molto bene, variando il ritmo di gioco a seconda delle varie situazioni. Educato in difesa, ma i suoi canestri sarebbero stati molto utili all'attacco biancoblù. 

GUDMUNSSON 5- torna dopo un periodo di stop legato al Covid, che sembra aver subito particolarmente. 2 punti per lui, in un momento fondamentale della partita, ma troppi pochi i suoi minuti in campo per renderlo incisivo e per rendere sufficiente la sua prestazione.

BORRA s.v.- dopo lo stop legato al Covid, che lo ha colpito in modo brusco, come detto da Martino nel post gara, torna in campo per pochissimi minuti, senza segnare e con una netta difficoltà fisica, che caratterizza la sua prestazione.

MANCINELLI n.e.

MANNA n.e.

MARTINO 7- grande gestione dei suoi ragazzi da parte del tecnico biancoblù, che prende un tecnico iu una situazione dubbia, ma che non perde mai la calma ed incita i suoi dall'inizio alla fine. Corretti i cambi ed il momento di esecuzione di questi ultimi. Tecnico sicuramente adatto all'ambiente Fortitudo.

Varese

Gentile 8, Beane 7,5, Sorokas 7,5, Keene 6,5, Vene 6, Ferrero 6, De Nicolao 5,5, Caruso s.v.


💬 Commenti