Repubblica - Per Saputo la Fiorentina è un tabù

Per il chairman mai una vittoria contro i viola: 8 ko e 5 pareggi il rullino di marcia rossoblù

Scritto da Francesco Livorti  | 
Joey Saputo (Social)

Momento peggiore per avvicinarsi al derby dell'Appennino non c’era: il Bologna ci arriva stanco, umiliato dai cinque gol di Bergamo e pieno di assenti nei ruoli chiave. Schouten è squalificato, Dominguez e Medel infortunati, Dijks, Hickey fuori uso. Sansone in forte dubbio. Solo Tomiyasu, stringendo i denti, proverà a giocare dal primo minuto, come ha fatto anche ieri in allenamento. Persino la storia recente rema contro i felsinei. L’ultimo presidente che può dire di aver battuto la Fiorentina è Albano Guaraldi, stagione 2012-2013 (2-1). Nelle tredici partite successive, infatti, ci sono state otto vittorie viola e cinque pareggi, uno dei quali arrivato a tempo scaduto, a gennaio 2020, con una punizione di Orsolini, che domani dovrebbe lasciare il posto nuovamente a Skov Olsen.

 

 


💬 Commenti