Seguici su Twitch

Vigiani: “Ai ragazzi non posso dire nulla, hanno lottato”

Le parole del tecnico del Bologna Primavera dopo la sconfitta contro l’Inter

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Luca Vigiani, tecnico della Primavera del Bologna (Foto BFC)

Dopo l’1 a 0 subito contro l’Inter, in trasferta, parla il tecnico della Primavera del Bologna Luca Vigiani: “Probabilmente, per un tot di situazioni non siamo riusciti a fare molto gioco: c’era bisogno di lavorare sulle seconde palle, su quelle profonde: cosa che abbiamo capito un po’ troppo in ritardo rispetto al secondo tempo. Però alla squadra posso dire poco perché hanno lottato, i ragazzi sono stati sempre presenti all’interno della gara. Dispiace perché poteva nascere un risultato positivo se non nasce quel gol, ma qualche occasione in più loro l’hanno avuta. Da questo tour de force, la squadra ne esce con la consapevolezza che ha trasmesso queste vittorie, ottenute con voglia di costruire e lottare: questi sono due aspetti che non possono mai mancare. Stiamo lavorando per confermare questo nostro gioco, siamo fiduciosi”.

Insieme al tecnico ha parlato anche il migliore in campo per il Bologna di questo pomeriggio, Nicola Bagnolini: “Sicuramente potevamo fare meglio, nel primo tempo abbiamo giocato poco. Loro hanno avuto parecchie occasioni, noi siamo stati bravi a frenarli. È mancata la cattiveria, per la caratura dell’avversario e le condizioni del campo abbiamo giocato meno rispetto alle altre partite”. 

LEGGI ANCHE: Si salva solo Bagnolini: Primavera ko a Milano contro l’Inter, finisce 1 a 0


💬 Commenti