Seguici su Twitch

Virtus, Scariolo: "Chiunque era in campo ha dato il suo contributo e Teodosic ha coinvolto..."

Ecco le dichiarazioni del coach delle Vnere dopo il successo in EuroCup sul campo del JL Bourg en Bresse

Scritto da Andrea Riva  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna)

Nell'ultimo match di regular season di EuroCup, la Virtus Bologna ha espugnato il campo dei francesi del JL Bourg en Bresse con il risultato di 90-68, grazie soprattutto ad un ottimo secondo tempo (parziale di 53-21).

Migliori marcatori per le Vnere sono stati Hackett e Simpson autori rispettivamente di 17 e 15 punti, mentre per la squadra transalpina da segnalare i 12 punti di Harris. Con questo successo la Virtus si porta momentaneamente al terzo posto con 22 punti; domani sera però l'Union Olimpija potrebbe scavalcare i felsinei, vincendo il loro ultimo incontro in casa dei greci del Promitheas Patrasso, ormai ultimo in classifica aritmeticamente.

Ecco le dichiarazioni di coach Sergio Scariolo in conferenza stampa: "Bourg è partita molto bene, e nel primo tempo non ci è riuscito nulla di quel che avevamo preparato. Nel secondo tempo siamo migliorati soprattutto dal punto di vista difensivo, abbiamo mosso meglio la palla, mi è piaciuta l’attitudine difensiva. Chiunque era in campo ha dato il suo contributo, e Teodosic ha coinvolto tutti i compagni. Cosa ha portato Hackett? L’abitudine di giocare in squadre vincenti per lungo tempo, mentalità vincente, è stata una grande aggiunta per la nostra squadra.

 LEGGI ANCHE: Bourg-Virtus: Sampson dominante, Hackett indica la strada


💬 Commenti