Seguici su Twitch

Moro: "A Bologna c'è tutto quello che serve per fare bene"

Il nuovo centrocampista rossoblù ha parlato nella consueta puntata settimanale di "Bfc Week"

Scritto da Enrico Traini  | 
Nikola Moro

Nikola Moro, nuovo centrocampista del Bologna, si è presentato in un'intervista al programma settimanale Bfc Week. Ecco le sue dichiarazioni:

“Ho cominciato a giocare a 6 anni e contemporaneamente mi allenavo a taekwondo. Iniziando la scuola ho dovuto decidere tra i due e ho scelto il calcio. Mi piaceva di più e molti amici giocavano a calcio, quindi è stata una scelta facile. Ci sono tanti stranieri. Il primo ad aiutarmi è stato Marko che parla la mia lingua. Anche Musa che è il mio vicino di spogliatoio. Lollo e gli altri ragazzi che parlano inglese. Io devo ancora imparare l'italiano. Sono tutti disponibili ad aiutare. Qui ci sono molti giocatori croati. La Srie A è uno dei principali campionati del mondo. Ci sono tante squadre forti e la gente ama il calcio. Qui il calcio è più tattico, ma mi piace. Sto imparando e qui c'è tutto quello che serve per fare bene. La città è bellissima, mi piacciono le stradine del centro. Mi piace passeggiare per queste città nelle giornate di sole”.

GUARDA BFC WEEK #64

 

LEGGI ANCHE: Bologna, il mercato lascia dubbi: quattro acquisti hanno giocato poco


💬 Commenti